Chi sono I Pinguini Tattici Nucleari ? Scopriamo di più sul gruppo di origini bergamasche in gara al 70esimo Festival Di Sanremo

I Pinguini Tattici Nucleari vantano già una carriera decennale, e quattro album in studio. Il loro nome deriva da Tactical Nuclear Penguin , birra prodotta da un birrificio scozzese.

Nel 2012 esce Cartoni Animali, primo EP autoprodotto contenente 5 brani, mentre due anni dopo arriva Il Re E’ Nudo, primo album in studio. Nel disco spicca Cancelleria, brano del repertorio storico dei Pinguini, ed include altre 7 tracce. Diamo un Calcio All’Aldilà è il secondo album, pubblicato nel 2015.

Gioventù Brucata, terzo album del gruppo, vede la luce nel 2017 e segna il debutto della band al Sziget Festival di Budapest nella sua venticinquesima edizione.

Il 2019 si apre con Verdura, singolo pubblicato a gennaio che anticipa Fuori Dall’Hype. Compaiono anche nell’album tributo Faber nostrum con la cover di Fiume Sand Creek. Partecipano al Concerto Del Primo Maggio in piazza San Giovanni con Verdura ed Irene, brano che diverrà disco d’oro. Il 31 dicembre viene ufficializzata la loro partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Ringo Starr.

A febbraio vedremo i Pinguini in tour per la prima volta nei Palasport italiani e che ha registrato parecchi sold out. Di seguito il calendario completo:

27/02/2020 Pordenone

29/02/2020 Milano

2/03/2020 Padova

3/03/2020 Firenze

6/03/2020 Roma

12/03/2020 Bologna

14/03/2020 Montichiari

16/03/2020 Torino

19/03/2020 Milano

I Pinguini Tattici Nucleari sono: Riccardo Zanotti (voce), Nicola Buttafuoco (chitarra), Simone Pagani (basso, cori), Lorenzo Pasini (chitarra, cori), Matteo Locati (batteria), Elio Biffi (asteria, fisarmonica, voce)

© RIPRODUZIONE RISERVATA