Calcio

Pobega per Corini: il Lecce non si ferma

Il Lecce, dopo la retrocessione in Serie B, ha intenzione di ritornare in massima serie il prima possibile. A centrocampo è da qualche giorno che circola il nome di Pobega.

Pobega è IL centrocampista moderno

Nel calcio odierno ai calciatori viene richiesta una sola cosa: saper fare, più o meno, tutto. In particolare ai centrocampisti. Oggigiorno un buon centrocampista deve saper impostare, inserirsi, difendere e macinare chilometri su chilometri.

Tommaso Pobega sa fare tutto questo. Non è un caso che è stato più volte accostato ad un certo Milinkovic Savic. Il gioiellino scuola Milan, che si è messo in luce con la maglia del Pordenone lo scorso anno, si sposa perfettamente con la definizione di centrocampista moderno.

Tommaso Pobega Getty Images
Tommaso Pobega, lo scorso anno al Pordenone – Photo credits: Gabriele Maltinti/Getty Images

Il noto esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, così come riporta sul proprio sito, ha confermato l’interesse del Lecce nei confronti di Pobega. Corini, nel suo 4-3-1-2 lo potrebbe schierare come mezz’ala e alzerebbe di gran lunga l’asticella del suo centrocampo.

Il classe ’99 del Milan però, si sta giocando tutte le sue carte per rimanere alla corte di Pioli. Inoltre, i diavoli, preferirebbero mandarlo in prestito in un club di Serie A.

Il progetto del Lecce, che è molto ambizioso, potrebbe convincere la dirigenza rossonera sulla base magari di un prestito biennale se dovesse arrivare la promozione.

I salentini puntano anche Bouah

Non si ferma di certo qui il mercato del Lecce. Da quanto fa trapelare sempre Gianluca Di Marzio, i salentini avrebbero messo gli occhi addosso a Bouah. Il terzino destro classe 2001 di proprietà della Roma ha disputato un’ottima stagione nella primavera capitolina, diventandone un punto fermo.

Bouah, però, potrebbe fare parte dell’affare che porterebbe Arek Milik a vestire giallorosso. Infatti, la dirigenza romanista, per abbassare il prezzo del cartellino del polacco sta inserendo diverse contropartite tra cui rientra il giovane Bouah.

Se questa pista dovesse tramontare, probabilmente Corvino si butterebbe nuovamente su un altro terzino di livello: Adjapong. Il calciatore del Sassuolo, dopo la sfortunata stagione al Verona, sta cercando di riscattarsi e Lecce sarebbe un’opportunità da non perdere.

Seguiranno aggiornamenti sulle due faccende. Di certo il Lecce se aggiungesse queste due pedine alla sua scacchiera sarebbe ancora di più una pretendente alla promozione diretta.

Seguici su Facebook!

Back to top button