Calcio

Porto-Liverpool, Champions League: probabili formazioni e diretta tv

Nello stesso girone di Milan e Atletico Madrid va in scena Porto-Liverpool, affascinante sfida fra due club che hanno scritto la storia della Champions League. All’Estadio do Dragao, i padroni di casa tentano il colpaccio contro la banda di Klopp per provare a giocarsi le proprie carte per il passaggio del turno. Il via al match della seconda giornata del Gruppo B è in programma alle ore 21:00 di questa sera.

Il momento delle due squadre

Per entrambe le squadre deve ancora arrivare la prima sconfitta stagionale. Nella prima partita di Champions i portoghesi hanno pareggiato 0-0 al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid, portando a casa un punto prezioso. In campionato, invece, la squadra di Conceição occupa attualmente la seconda posizione con 17 punti, al pari dello Sporting Lisbona e a -4 dal Benfica, capolista a punteggio pieno. Nell’ultimo match di Primeira Liga, Pepe e compagni hanno vinto soffrendo contro il Gil Vicente, trovando il gol del definitivo 2 a 1 grazie alla punizione di Sergio Oliveira al minuto 89.

Dall’altro lato, la squadra di Klopp si presenta alla sfida da capolista in Premier League con 14 punti, nonostante il 3-3 di sabato contro il neopromosso Brentford. All’esordio stagionale in questa competizione Salah e compagni hanno battuto il Milan ad Anfield con uno spettacolare 3 a 2.

Precedenti e pronostico di Porto-Liverpool

Porto e Liverpool si sono affrontate in 8 occasioni in competizioni europee, 6 delle quali in Champions League. I lusitani sono ancora alla ricerca della prima vittoria contro gli inglesi, vincitori in 5 occasioni (3 i pareggi). Gli incontri più recenti fra queste due squadre risalgono alla stagione 18/19, per i quarti di Champions: a dominare entrambe le sfide (2-0 in Inghilterra, 4 a 1 in Portogallo) furono i reds, che, a maggio, sollevarono la coppa.

Oggi come allora, le quote pendono in favore degli ospiti: il segno 2, infatti, si attesta a quota 1,75, contro il 4,70 del segno 1. Il pareggio, invece, paga 3,80 volte la posta. Consigliato, inoltre, il segno Gol, quotato a 1,60, viste le fragilità difensive messe in mostra dalle due formazioni nelle ultime uscite.

Probabili formazioni

Emergenza in difesa per Conceição, che dovrà fare in meno dello squalificato Mbemba (espulso contro l’Atletico) e di Pepe, alle prese con un problema muscolare, il cui recupero-lampo appare altamente improbabile. Al loro posto Cardoso e Marcano.

Anche Klopp dovrà far fronte ad alcune defezioni: a Neco Williams e al lungodegente Elliot si sono aggiunti Keita e Thiago Alcantara. Al loro posto, dunque, spazio a Minamino e Tsimikas. In attacco, ballottaggio fra Firmino e Diogo Jota, che si alterneranno anche in vista del big match di domenica contro il Manchester City.

Porto (4-4-2): Costa; Corona, Cardoso, Marcano, Wendell; Otavio, Oliveira, Grujic, Diaz; Taremi, Martinez. Allenatore: Sergio Conceição.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Tsimikas; Henderson, Fabinho, Jones; Salah, Diogo Jota, Manè. Allenatore: Jürgen Klopp.

Arbitro: Sergei Karasev (Russia). Assistenti: Demeshko, Gavrilin. IV ufficiale: Moskalev. VAR: Dankert. AVAR: Meshkov.

Dove vedere Porto-Liverpool

Porto-Liverpool sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sky Sport HD (numero 254 del satellite). I clienti Sky potranno seguire l’incontro anche sui dispositivi mobili grazie a SkyGo, o su NOW. La partita sarà trasmessa in streaming anche da Mediaset Infinity+, previo abbonamento.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagina Facebook ufficiale Liverpool FC.

Back to top button