Calcio

Portogallo-Svizzera, Mondiali 2022: probabili formazioni e diretta tv

Dopo aver superato col brivido il proprio girone, la Svizzera trova sulla propria strada il Portogallo di Cristiano Ronaldo, determinato ad impreziosire la bacheca personale con il trofeo più importante di tutti prima del probabile addio al calcio europeo. I lusitani, però, hanno dimostrato di poter perdere e così gli elvetici hanno la chance per ritrovare quei quarti di finale che mancano dal lontano 1954. Il fischio d’inizio a Portogallo-Svizzera, valevole per gli ottavi di finale dei Mondiali 2022, è in programma alle ore 20:00 di questa sera, ora italiana, al Lusail Iconic Stadium.

Il momento delle due squadre

I portoghesi arrivano al match dopo il primo posto nel girone ottenuto grazie ai successi nelle prime due gare contro Ghana (3-2) e Uruguay (2-0), che hanno permesso a CR7 e compagni di passare il turno con una giornata di anticipo. Giornata in cui, però, lusitani e compagni si sono rivelati fragili di fronte all’intraprendenza della Corea del Sud, capace di rimontare e vincere 2-1 nel finale per merito di Hee-Chan Hwang, strappando il pass per gli ottavi a discapito dei sudamericani, arrivati a parità di punteggio ma dietro per il minor numero di gol segnati. Sconfitta indolore per i ragazzi di Fernando Santos, ma comunque un campanello di allarme per una squadra forte ma non fortissima, che già aveva dimostrato alcune lacune nelle ultime uscite di Nations League, quando vennero battuti a domicilio dalla Spagna nella sfida per il primo posto del Gruppo 2 di Lega A.

Girone, quest’ultimo, vinto dalle Furie Rosse davanti a Portogallo e Svizzera, che oggi si sfideranno in una competizione di ben altro tenore. Gli elvetici avevano mostrato due facce, perdendo le prime tre partite contro Repubblica Ceca e, appunto, Spagna e Portogallo, vincendo le successive tre e portandosi al terzo posto nel girone. Ai Mondiali, invece, i rossocrociati hanno vinto all’esordio contro il Camerun per 1-0 e perso con lo stesso risultato la gara successiva contro il Brasile, obbligandosi, di fatto, a giocarsi tutto nell’ultimo match con la Serbia. Sfida terminata con un pirotecnico 3-2 che ha fatto sì esultare la squadra di Yakin ma che ha anche messo in luce alcune defaillance che dovranno essere obbligatoriamente sistemate di fronte a João Felix, Cristiano Ronaldo e Bruno Fernandes.

Portogallo-Svizzera, Mondiali 2022: probabili formazioni e diretta tv
Photo credits: Swiss Nati Men

Precedenti e pronostico di Portogallo-Svizzera

Le ultime sfide in ordine di tempo, come detto, risalgono alla Nations League: 4-0 per il Portogallo all’andata (in gol William Carvalho, due volte Cristiano Ronaldo e Cancelo); 1-0 per la Svizzera al ritorno, passata grazie alla rete di Seferović arrivata dopo un minuto. Nessun precedente, invece, ai Mondiali.

Per quanto riguarda il match di oggi, la vittoria dei portoghesi non è scontata. Il segno 1, infatti, si attesta a quota 1,90, contro il 4,50 del segno 2. Possibile che servano i supplementari per decidere chi affronterà ai quarti la vincente di Marocco-Spagna: il segno X è dato a 3,20. Pochi i gol previsti, vista la grande posta in palio, nonostante entrambe le difese abbiano sbandato in qualche occasione, con il segno Under 2,5 quotato 1,66.

Probabili formazioni

Fernando Santos ha detto in conferenza stampa che CR7 non è inamovibile. Pretattica, probabilmente, ma il ballottaggio con Bernardo Silva è concreto. L’ex stella del Real Madrid sembra essere comunque in netto vantaggio per guidare l’attacco supportato ai lati da Bernardo Silva e João Felix. A centrocampo, Bruno Fernandes al centro, con Ruben Neves e Willian Carvalho mezzali. In difesa, Ruben Dias e Pepe formeranno la coppia centrale mentre Dalot e Cancelo correranno sulle rispettive corsie.

La Svizzera ritrova Sommer fra i pali ed Elvedi in difesa, che tornerà al centro assieme ad Akanji, con Widmer e Rodriguez ai lati. In mediana ci sarà ancora Freuler, affiancato Xhaka, mentre sulla trequarti andrà Sow al centro, con Shaqiri e Vargas ai lati. Embolo unico riferimento offensivo.

Portogallo (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Diogo Dalot; William Carvalho, Bruno Fernandes, Ruben Neves; João Félix, Cristiano Ronaldo, Bernando Silva. Allenatore: Fernando Santos.

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Rodrìguez, Akanji, Elvedi, Widmer; Xhaka, Freuler; Vargas, Sow, Shaqiri; Embolo. Allenatore: Murat Yakin.

Arbitro: Cesar Arturo Ramos Palazuelos.

Dove vedere Portogallo-Svizzera

Portogallo-Svizzera sarà trasmessa in diretta tv in chiaro da Rai 1 e in diretta streaming gratuitamente da Rai Play. La telecronaca dell’incontro sarà affidata ad Alberto Rimedio, con Antonio Di Gennaro al commento tecnico.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Swiss Nati Men e Seleções de Portugal.

Back to top button