Attualità

Pranzo finito male: “Scene apocalittiche” a Gubbio

Nausee e diarrea acuta dopo il pranzo di una società sportiva a Gubbio. Si erano riuniti per mangiare i frutti della propria pesca, ma non è andata a finire bene. Dissenteria acuta e per alcuni l’ospedale. Qualcuno ha ripreso le “scene apocalittiche” rendendole virali sui social

Dissenteria acuta in un ristorante di Gubbio: “scene apocalittiche” sui social

Photocredit: Ilmessaggero.it

I membri di una società sportiva si sono riuniti in un ristorante di Gubbio per pranzare con del tonno autopescato, probabilmente crudo. Gli effetti non hanno tardato a farsi sentire: tra vomito e diarrea acuta il gruppo di circa 40 persone è stato vittima di dissenteria.

Qualcuno ha anche pensato di riprendere la vicenda con audio e foto e condividerli sui social, sono diventati virali. In uno degli audio qualcuno descrive le “scene apocalittiche” che gli si presentano davanti: chi è corso all’aperto per vomitare, chi invece si è rifugiato in bagno. All’arrivo dei soccorsi alcuni membri del gruppo sono stati trasportati in ospedale, per fortuna con codice verde.

Francesca De Fabrizio

Seguici su Google News

Back to top button