Cinema

Premi Oscar a rischio rinvio

Neanche Ercole sarebbe capace di simili gesta. Una forza sovraumana e più che divina sta condizionando il corso generale della vita. Il Covid-19 non risparmia, sposta tutto come fosse una casalinga disperata. Spintona con una terrificante semplicità eventi, ricorrenze, manifestazioni senza possibilità di reazione. Anche l’inossidabile cerimonia dei premi Oscar è a rischio.

Probabile rinvio della serata di consegna delle statuette.

I premi Oscar 2021 programmati per il 28 febbraio verranno certamente posticipati a data da destinarsi vista l’ingente gravità della pandemia negli States. Non solo la serata cambierà battenti ma anche selezione dei partecipanti e assegnazioni dei premi si svolgeranno attraveso modalità consone alla situazione virale. I film in concorso, inoltre, verranno giudicati idonei, non più in base ai vecchi vincoli, ma attraverso regole ad interim che permettano alle opere che non hanno potuto calcare la sala di concorrere ugualmente.

La statuetta foto dal web. Premi Oscar
La statuetta foto dal web

Verranno accettati film che hanno circolato solamente in streaming o che hanno occupato almeno per 7 giorni le sale cinematografiche.

Dopo la recente edizione del David di Donatello per via telematica, bisogna entrare nell’ottica di una nuova, speriamo piccola, era dell’evento mondano cinematografico. Molte modifiche e cambiamenti accorreranno a favore della sanità. Se è già stata annullata l’edizione 2020 del festival di Cannes, sappiamo che il nostrano festival di Venezia si farà, magari in collaborazione con il festival francese. Certo sarà meno partecipato e partecipabile, ma è necessario andare avanti.

Palais del festival di Venezia foto dal web. Premi Oscar
Palais del festival di Venezia foto dal web

In attesa di aggiornamenti e speriamo buone notizie, l’unico gesto simbolico da poter mettere in atto e quello di guardare film, a iosa, a loop, a catena. Sostenere il cinema attraverso il cinema stesso.

Seguiteci su MMI, Metropolitan Cinema, Facebook, Instagram, Twitter.

Adv
Adv
Adv
Back to top button