Cultura

Primavera Sound 2020 | La line up

Primavera Sound Barcellona 2020: una lineup trionfale per festeggiare i 20 anni del #bestfestivalforever

 211 artisti di 35 diverse nazionalità compongono una lineup che guarda al passato, al futuro e in ogni altra direzione. Un cartellone panoramico, vario e con parità di genere

– Le giornate al Parc del Fòrum aumentano, con l’aggiunta di domenica 7 giugno con una festa Brunch – On The Beach con headliner Disclosure (DJ Set), Nina Kraviz, Amelie Lens e Black Coffee

– I biglietti per il festival sono in vendita da giovedì 16 gennaio su primaverasound.com e DICE

Il Primavera Sound Barcellona 2020 ha annunciato la line-up per la prossima edizione, che si terrà dal 3 al 7 giugno al Parc de Fòrum e vedrà la presenza di 211 artisti di 35 diverse nazionalità. Quest’anno ricorre il ventesimo anniversario del festival grande appuntamento per la musica live internazionale, al quale parteciperanno nomi del calibro di Iggy Pop, Bauhaus, Jeff Mills, Lana Del Rey, The Strokes, Massive Attack, Pavement, Beck, Einstürzende Neubauten per citarne alcuni

Primavera Sound 2020: Il cartellone - per gentile concessione di  A Buzz Supreme
Primavera Sound 2020: Il cartellone – per gentile concessione di A Buzz Supreme

Ognuno dei cartelloni del Primavera Sound 2020 è stato un’istantanea di tutto quello che succedeva in quell’anno. E per questo il cartellone del ventennale del festival di Barcellona doveva per forza essere un’istantanea dell’intero periodo, una festa che potesse riflettere l’identità che è stata costruita negli anni, con lo stesso entusiasmo con cui abbiamo iniziato venti anni fa. Sappiamo di poter condividere questo entusiasmo con tutti voi. Tutti i Primavera Sound che riuscite a ricordare, insieme a tutti quelli che potete immaginare, quest’anno hanno una loro rappresentanza. Da #bestfestivalever a #bestfestivalforever.

Primavera Sound 2020 : un festival dell’impegno


#bestfestivalforever? Sì, ma anche #betterfestivalforever. Essere un festival migliore ogni anno che passa, imparando lungo il cammino, è, e sempre sarà, un obiettivo che non riguarda soltanto la musica. Nei suoi vent’anni di esistenza, il Primavera Sound ha assimilato e inglobato come parte integrante della sua organizzazione, un gran numero di misure volte a promuovere una realtà che sia il più possibile simile alla sua miglior versione possibile. L’impegno ad organizzare un evento che sia responsabile dal punto di vista dell’ambiente, seguendo i 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, creando un cartellone gender equal, diversificato e inclusivo in rappresentanza di tutte le scelte di vita, sono cose che collegano il Primavera Sound al resto del mondo. Tutto questo continuerà nel 2020.


  

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button