Sarà Spal-Sampdoria a chiudere l’11° giornata di Serie A. Allo stadio “Mazza” di Ferrara andrà in scena una sfida delicatissima tra due squadre in difficoltà. La Sampdoria occupa l’ultima posizione a quota 5 punti, la Spal è penultima con 7 punti.

Per Claudio Ranieri sarà la quarta partita sulla panchina della Sampdoria, il tecnico romano è subentrato ad Eusebio Di Francesco ed è a caccia della sua prima vittoria da allenatore blucerchiato dopo i pareggi con Roma e Lecce e la sconfitta con il Bologna. La Sampdoria deve uscire da questo momento di difficoltà cominciando a fare punti, contro la Spal è vietato sbagliare. Anche se Fabio Quagliarella partirà dalla panchina.

Ranieri punta sul 4-3-1-2: assente Quagliarella

Non sarà il 4-4-2 e nemmeno il 4-3-3 il modulo con il quale Claudio Ranieri schiererà la Sampdoria contro la Spal ma il 4-3-1-2 già provato con il Lecce. Il tecnico punterà su Ramirez nel ruolo di trequartista, il calciatore ex Bologna è andato a segno nell’ultima sfida pareggiata 1-1 contro il Lecce e Ranieri lo schiererà titolare nel suo ruolo più congeniale, dietro le punte. Il 4-3-1-2 è un modulo che Ranieri non ha quasi mai prediletto, adottando in carriera quasi sempre il 4-4-2. L’idea del tecnico è quella di esaltare le qualità dell’uruguaiano sfruttando le sue capacità tecniche.

Gaston Ramirez con la maglia della Sampdoria
Gaston Ramirez con la maglia della Sampdoria. Photo credit: Sampdoria News

Quagliarella dalla panchina. In attacco c’è un dubbio

In una sfida di vitale importanza per la Sampdoria con molta probabilità non partirà titolare Fabio Quagliarella. Il capitano blucerchiato è reduce da un affaticamento all’adduttore e sembra aver bisogno di un turno di riposo. Per sostituire Quagliarella è aperto un ballottaggio, uno tra Caprari e Bonazzoli affiancherà Gabbiadini. Non è da escludere l’ipotesi che Quagliarella stringa i denti e parta da titolare, l’attaccante non è al meglio ma il suo problema non è di grave entità. La decisione spetterà a Ranieri ma l’opzione più probabile è quella che Quagliarella parti dalla panchina.

Fabio Quagliarella, capitano della Sampdoria in dubbio per la sfida contro la Spal
Fabio Quagliarella, capitano della Sampdoria in dubbio per la sfida contro la Spal. Photo credit: Sportface.it

Sampdoria, Ranieri incita i suoi

“Crederci fino alla fine, metterò solo chi lotta.”

Così Claudio Ranieri ha cercato di scuotere la sua squadra. Il nuovo tecnico sta cercando di tirar fuori il meglio della squadra stimolando i calciatori. Ranieri è un tecnico conosciuto ed apprezzato per la sua gestione del gruppo, per come sa mantenere unita la squadra e per come spesso sa ricompattarla arrivando in corsa. Lo stile di gioco è chiaro soprattutto in una situazione di classifica così, Ranieri vuole una squadra che prima di tutto corra e lotti su ogni pallone. Ranieri è rimasto soddisfatto di come la squadra nell’ultimo impegno contro il Lecce abbia raggiunto il pareggio nei minuti finali credendoci fino alla fine. In un momento così deficitario è obbligatorio lottare e dare tutto per rispetto della tifoseria.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA