Attualità

Quali supermercati sono aperti il 26 dicembre: info e orari

Quali sono i supermercati che alzano le serrande e sono aperti il giorno di Santo Stefano? Succede tutti gli anni, e anche nel 2022 la storia è destinata a ripetersi perché se è “Natale con i tuoi” per il 26 dicembre le persone si sentono un po’ più libere di fare un giro, chiedersi “dove andare a Santo Stefano” e magari rispondersi che è il giorno buono per fare quattro passi tra le vetrine, giusto per smaltire le grandi mangiate dei giorni precedenti o magari per acquistare quella cosa che ci si aspettava di trovare sotto l’albero e invece non è arrivata.

Quali supermercati sono aperti il 26 dicembre 2022

Molti punti vendita Pam, per esempio, manterranno gli orari regolari, una minoranza delle sedi, invece, aprirà solo mezza giornata. Sempre meglio verificare direttamente dal sito  andando nella sezione ‘negozi‘, inserendo il cap della città di riferimento, e cliccando nella sezione “aperture straordinarie”. Lì si potranno verificare gli orari corretti in riferimento ad ogni singola sede.

Stessa cosa vale per Penny Market, che ha creato un pdf scaricabile direttamente dalla home del sito in cui sono segnate tutte le riaperture. Alcuni punti vendita, infatti, apriranno tra le 8-9.30 e chiuderanno alle 13, altri alle ore 19.30.

Meglio una chiamata, invece, nel caso di Carrefour, i cui orari non sono chiari sul sito e cambiano da a sede a sede. Vale lo stesso anche per Conad, i cui punti vendita sono gestiti da singole cooperative, indipendenti nella scelta degli orari di apertura e chiusura dei market

Il 26 dicembre la catena Aldi manterrà gli orari domenicali in tutti i punti vendita, aprendo dalle 9 alle 20 e anche Il Gigante rialza le serrande, aprendo le porte al pubblico un’ora dopo rispetto alla norma, ossia alle 8.30. Per evitare giri a vuoto, la catena di supermercati ha fornito sul sito  gli orari ufficiali delle singole sedi. Basta andare nella home nella sezione “punti vendita” e cliccare nel riquadro “Prossime aperture festive”.

Restano, invece, chiusi il giorno di Santo Stefano tutti i punti vendita di CoopEsselungaLidlBennet MD. Stessa cosa vale per altre catene di negozi, come Tigotà Mediaworld.
Riapre invece Ikea, che per lo più mantiene gli orari regolari di apertura, dalle dieci alle venti .Anche in questo caso, però, meglio verificare il sito ikea.com, andando nella voce “negozi”, selezionando lo store che interessa, e visualizzando gli “orari speciali”.

Negozi IKEA aperti a Santo Stefano, sebbene non tutti e talvolta con orario ridotto, perché passeggiare un po’ dopo i luculliani banchetti del Natale può essere un’idea accarezzata da tante persone, mentre per Leroy Merlin e Decathlon, più legati ai destini dei centri commerciali nella loro attività, l’indicazione generale è di tante chiusure con l’eccezione di quei punti vendita che si trovano in gallerie commerciali che sceglieranno di aprire.

Back to top button