Qualifiche ePrix Monaco 2019 | Vergne in pole grazie alla penalità di Rowland

Il pilota della DS Techeetah partirà al palo nell’esclusivo ePrix di Monaco. Tempo più veloce di Rowland ma che sconterà 3 posizioni di penalità a causa dei contatti a Parigi

Qualifiche ePrix Monaco 2019 – Una qualifica come sempre entusiasmante è andata in scena sul circuito di Montecarlo. I 3 punti della pole vanno a Rowland che però scatterà dalla quarta posizione. Alle spalle di JEV ci saranno Evans e Wehrein che attaccheranno fino alla fine!

Qualifiche ePrix Monaco 2019 – Le fasi eliminatorie

Nel primo gruppo troviamo i 5 championship contender che in classifica mondiale sono divisi da appena 16 punti. A prendersi la prima posizione provvisoria è Da Costa con un tempo di 50.375. Alle sue spalle di appena 123 millesimi troviamo Frijns, seguito dall’Audi di Lucas Di Grassi. Male D’Ambrosio e Lotterer che chiudono il primo gruppo distaccati rispettivamente di 226 e 643 millesimi dalla BMW di Da Costa.

Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019

Nel secondo gruppo sale in catterdra Vergne che stampa un super 50.048 mettendosi dietro un rinato Mitch Evans. Bird entra momentaneamente in top 6 tagliando fuori D’Ambrosio. Abt non perfetto, chiude in momentanea ottava posizione con un distacco di 554 millesimi da JEV. Mortara con la Venturi alle spalle di Abt in nona posizione.

Qualifiche ePrix Monaco 2019
Oliver Rowland all’attacco della curva Rascasse – Photo Credit: Angelo Balzaretti, GREENGYNE

Il terzo gruppo è storicamente il più veloce e anche nel principato di Monaco è stato così. Il velocissimo Wehrlein sale in seconda posizione ad appena 10 millesimi da JEV. Bene anche Felipe Massa con una Venturi altalenante: il pilota brasiliano infatti è a soli 42 millesimi da Vergne. Bene Buemi che sale in quarta posizione momentanea seguito da Rowland. Non benissimo Vandoorne che riesce a prendere solo la nona posizione mentre Sims manca di poco la qualificazione alla Superpole conquistando la settima posizione.

Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019
Qualifiche ePrix Monaco 2019 Qualifiche ePrix Monaco 2019

In pista per l’ultimo gruppo ci sono i piloti di fondo classifica. Ottimo Lynn che alla sua seconda qualifica conquista l’ottavo posto. Benino Lopez che chiude in decima posizione mettendosi alle spalle il suo compagno di squadra Gunther, che conquista una deludente 14esima posizione. Turvey il migliore delle Nio ma distante dai primi, in 16esima posizione. Malissimo Paffett in 20esima posizione, seguito da Dillmann con la seconda Nio.

Qualifiche ePrix Monaco 2019 – La superpole

In Pole Position ci va Vergne nonostante il secondo tempo: infatti il giro più veloce della superpole è di Rowland che però dovrà scontare 3 posizioni di penalità in griglia dopo i contatti di Parigi. Il pilota della Nissan e.dams è alla sua terza pole position e porterà a casa 3 punti anche nel principato. Ottima qualifica anche per Mitch Evans che partirà in seconda posizione se non dovesse ricevere penalità: il pilota della Jaguar è sotto investigazione per una procedura errata nella superpole.

In seconda fila troviamo Pascal Wehrlein che si conferma uno dei più veloci del lotto. In quarta posizione partirà il penalizzato Rowland che attaccherà al massimo per tornare in testa nell’ePrix del principato. Massa chiude la sua qualifica in quinta posizione ad appena 197 millesimi dalla pole position nonostante qualche errorino di troppo nel suo giro veloce. Buemi in ultima posizione della superpole, con lo svizzero che sente la pressione del compagno di squadra.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER:https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw

© RIPRODUZIONE RISERVATA