Informare

Quanto è importante fare posizionamento Seo per un professionista?

Nell’era dei Social Network e delle opportunità che offrono in termini di visibilità, noi andremo controcorrente e parleremo di posizionamento nei motori di ricerca. Per redarre questo articolo ci siamo avvalsi della collaborazione di Salvatore Pumo, designer esperto di posizionamento Seo.

Ad oggi ci rifugiamo spesso nei Social per distendere la tensione della giornata lavorativa, ma quando siamo attivi e vogliamo documentarci in qualcosa o, meglio ancora, comprendere qualcosa che può migliorare il nostro presente, dove andiamo?

Naturalmente, sul motore di ricerca… eh già! Il miglior amico dell’uomo, ma anche della donna!

E pensare che trent’anni fa, l’unico modo per apprendere un’informazione, per noi sconosciuta, era cercare “la parola” nell’enciclopedia datata che regolarmente non ti offriva nessun risultato utile.

Oggi possiamo contare sul nostro amico Google, basta digitare una parola nel campo di ricerca, e ci offrirà 10 risultati egregiamente catalogati per ogni pagina.

Ma secondo quale logica tali risultati vengono posizionati?

Secondo un accurato lavoro dell’algoritmo del motore di ricerca che negli anni è sempre più efficiente.

Quindi, la migliore risposta secondo Google è la prima, poi viene la seconda e così via.

Ciò significa che, per il motore di ricerca, quel sito che offre la risposta a quella data domanda è autorevole in materia.

Facciamo un esempio pratico e scriviamo su Google: “realizzazione logo”.

Noteremo una serie di annunci, cioè aziende che posizionano il proprio sito a pagamento tramite il servizio di Google Ads per assicurarsi le prime posizioni, ma dopo le prime 3 o 4 posizioni troveremo una pagina del sito di Salvatore Pumo posizionata organicamente, cioè in modo naturale, senza dover pagare Google per stare in quella esatta posizione.

Tutto ciò, ovviamente, comporta al professionista di essere riconosciuto da Google come esperto di logo design e quindi, per la proprietà transitiva, lo sarà anche per l’utente.

In termini pratici, alcune di queste visite si trasformeranno in richieste di preventivo per quel servizio e, successivamente, alcune di queste diventeranno acquisto. Si passa, in tempi brevi, da utenti a clienti.

Questo esempio è valido per tutti i settori e per tutte le professioni. Infinite ricerche corrispondono ad infinite opportunità. Gli esperti di Seo lo sanno!

Ad oggi non sono molte le aziende che cavalcano le opportunità che offre il posizionamento nel motore di ricerca ed ancora meno sono i professionisti.

Molti professionisti preferiscono investire in Ads (sponsorizzate) sui Social o anche su Google, senza comprendere che l’investimento va fatto nel lungo termine.

Come funziona l’Advertising online?

Semplice, si investe un budget giornaliero che offre visibilità. Quando si raggiunge la quota giornaliera stabilita, la pubblicità nel Social o nel motore di ricerca non sarà più visibile e, allo stesso tempo, il sito perderà la sua visibilità.

Dunque il tuo sito ritornerà ad essere invisibile per chiunque. Con questa strategia di marketing, soltanto pagando si è presenti nel web.

Questo ci fa capire che una strategia a breve termine, come le Ads, va sempre accostata ad una strategia a lungo termine, come la Seo.

Come funziona la Seo?

La Seo per essere efficace deve far si che il sito web risponda a determinati requisti, definiti fondamentali dai motori di ricerca:

  • Seo on page: ogni pagina deve avere delle caratteristiche nella struttura: titoli, descrizione, parole chiave, url, contenuto, link interni e link esterni.
  • Seo off page: Il sito web deve ricevere link da siti autorevoli nel settore dove si deve posizionare.
  • Mobile friendly: il sito deve avere una struttura responsive, quindi che si adatta a qualsiasi dispositivo.
  • Sicuro: il sito deve possedere il certificato ssl.
  • Performante: le pagine del sito devono caricare rapidamente, sia che navighi in adsl sia, che navighi in 4g.

Questa, naturalmente, è la base, poi per posizionarci serve anche fare tanta analisi di ricerca. Analizzare mercato, competitor e ovviamente, parole chiave in base agli intenti di ricerca (keyword research).

Per ottenere risultati nella Seo occorre del tempo, soprattutto quando il sito è appena nato. Un lavoro lungo, ma che porta indiscutibilmente frutti sempreverdi, in una strategia scalabile per qualsiasi livello.

A chi rivolgersi per ricevere un servizio di posizionamento Seo?

Molte agenzie o professionisti si improvvisano: posizionano il proprio sito per qualche parole chiave (in modo casuale, il che è possibile) e si rivendono come esperti Seo.

Individuate il professionista che vi trasmette fiducia e fate un paio di verifiche:

  • Leggete le recensioni una per una, possibilmente recensioni che vengano da Google o Trustpilot o comunque servizi esterni e non scritte nel sito del professionista;
  • Verificate se nel sito mostra casi studio, riguardo il suo sito o quello dei suoi clienti;
  • Verificate se nel social c’è traccia della sua operatività;

Solitamente, molti hanno paura ad acquistare servizi online, tuttavia il web ci permette di sapere vita, morte e miracoli del professionista o dell’agenzia.

Del resto quando andiamo dal meccanico, ci fidiamo e basta.

Approfittiamo del web e soprattutto dei motori di ricerca. Ad oggi è uno dei mezzi più potenti per arrivare a casa delle persone semplicemente comunicando la nostra competenza, ma con un tocco strategico.

Back to top button