Una quarantena di super lusso per il re della Thailandia

Anche in tempi di quarantena, il potere ha il suo potere! La differenza sociale e le possibilità economiche in questo momento di emergenza mondiale, sicuramente si notato e fanno la differenza. Stiamo parlando di Maha Vajiralongkorn, re della Thailandia, non bada a spese per passare al meglio la quarantena, lasciando il suo paese.

Il rifugio di lusso del Re della Thailandia

Per evitare il contagio dilagante in oriente e pericolosamente anche nel suo paese, il sovrano ha pensato di rifugiarsi in Europa e attualmente si trova in un lussuoso Hotel di Garmisch-Partenkirchen, luogo splendido e magnifico delle Alpi tedesche.

Infatti, si è auto-isolato nel lussuoso albergo nella località sciistica Garmisch-Partenkirchen, in Baviera, dove solitamente trascorre gran parte del proprio tempo. Ad accompagnarlo tutto il suo enturage, incluse 20 concubine. Secondo quanto riportato dalla stampa tedesca, non è noto se anche la sua quarta moglie si trovi nella località bavarese. Naturalmente, la notizia di questa lussuosa quarantena non è piaciuta alla popolazione thailandese, che ha affidato ai social le critiche al proprio re.

 L’albergo ha ricevuto un “permesso speciale” dal consiglio distrettuale per accogliere il gruppo, tuttavia, pare che 119 accompagnatori siano stati rimandati in Thailandia con il sospetto di essere stati contagiati dal coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA