Mercoledì vanno in scena i Quarti di Coppa Italia in gara unica, competizione che ha riservato spesso grandi sorprese

Nella giornata di mercoledì 22 gennaio 2020, andranno in scena i Quarti di Finale della Del Monte Coppa Italia Superlega, da dove usciranno successivamente le quattro semifinaliste che si contenderanno il titolo il 22 e 23 febbraio nella Final Four, che verrà disputata nel meraviglioso impianto della Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bo).

Al tabellone dei Quarti di Finale di Coppa Italia, lo ricordiamo, hanno accesso le squadre che al termine del girone di andata del campionato di Superlega, hanno occupato i primi otto posti della classifica, per una griglia che vede di conseguenza scontrarsi la 1a contro 8a, 2a-7a, 3a-6a, 4a-5a.

Le otto pretendenti

Ne consegue quindi che gli accoppiamenti sono: Lube Civitanova-Vero Volley Monza, Allianz Milano-Itas Trentino nella parte alta del tabellone, mentre in quella bassa troviamo Sir Safety Perugia-Kioene Padova e Leo Shoes Modena-  Consar Ravenna.

Essendo tutti gli incontri su gara secca, ci sarà sicuramente da divertirsi in quanto il risultato, con questa formula, non è così scontato e tutto può davvero accadere, decretando come anche nel recente passato, delle sorprese davvero inattese.

Considerati i valori e il momento attuale delle formazioni, non dovrebbe avere molti problemi la Lube contro Monza, i marchigiani, nonostante nella settimana scorsa hanno conosciuto il loro primo stop ad opera di Milano, hanno ricominciato a vincere ed occupano stabilmente il vertice della classifica, mentre Monza sta vivendo un periodo di appannamento essendo scivolata nella parte bassa della stessa, facendo davvero fatica a trovare un po’ di continuità.

team Monza
Photo Credits:Vero Volley Monza

Milano-Trento da brividi

Milano-Trento crediamo sia il Quarto più bello, interessante ed incerto: i biancoblu milanesi sono in un momento di forma eccellente, sono reduci da un filotto di vittorie importante in campionato con la ciliegina di essere stati gli unici finora ad aver battuto i campioni del Mondo della Lube e, hanno nel roster uomini importanti che possono battere chiunque.

attacco Itas Trentino
Photo Credits: Trentino Volley

Trento nella seconda parte della stagione ha sempre offerto il suo gioco migliore e nelle gare di questo tipo, la squadra di Lorenzetti difficilmente sbaglia gli appuntamenti che contano: sarà certamente un match di livello altissimo, con protagonisti di un certo calibro da una parte e dall’altra che, ne siamo convinti, regaleranno emozioni forti ai presenti.

Perugia vuole il bis

Lo stesso discorso fatto per la Lube possiamo farlo per la gara tra Perugia e Padova, con gli umbri che oramai da tempo non sbagliano più un colpo, tengono saldamente il secondo posto in classifica e hanno oramai assimilato a meraviglia il gioco del loro tecnico Heynen, nonché il fatto di aver recuperato in pieno Atanasijevic e con un Leon sempre sopra tutti. Padova invece, dopo il bellissimo momento vissuto a cavallo tra novembre e dicembre, ora viaggia a corrente alternata e dovrà dare veramente il massimo in ognuno dei suoi uomini per riuscire a tenere testa ai forti giocatori perugini.

Travica- Padova
Photo Credits: Pallavolo Padova

Ravenna non parte battuta

Chiudiamo il discorso con la sfida tra Modena e Ravenna. Modena si conferma terza forza del campionato e ha una squadra che può puntare veramente in alto e a diversi obiettivi, con i nomi che si ritrova in squadra e il valore aggiunto del coach Giani, può mettere il bastone tra le ruote a chi la precede in classifica e fare un sol boccone di Ravenna in questo turno di Coppa.

team Consar Ravenna
Photo Credits: Porto Robur Costa Ravenna

Ravenna come Padova, ha perso un po’ di smalto strada facendo, gli uomini di Mr. Bonitta alternano belle prestazioni ad altre un po’ in ombra, soffrendo non poco il muro avversario e, come successo nell’ultimo turno di campionato contro Milano, con basse percentuali di attacco, cosa che la danno come sfavorita in questa partita, ma magari riusciranno a tirare fuori dal cilindro la partita perfetta. Glielo auguriamo davvero.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA