Pallavolo

Volley, stagione di Superlega pronta a tornare per un 2020 spettacolare

Stagione di Superlega fin qui dominata da Civitanova, che non vuole smettere di vincere. Modena e Perugia cercano di rimanere incollate alla vetta.

Perugia è seconda in classifica al giro di boa della stagione di Superlega
Sir Safety Conad Perugia – Photo Credit: pallavolopadova.com

La classifica di Superlega al termine del girone di andata

Il girone di andata di questa stagione di Superlega si è concluso lo scorso 22 dicembre. La Cucine Lube Civitanova termina un anno da sogno aggiudicandosi anche il titolo di campione d’inverno. Di seguito la classifica al termine del girone di andata (qui il dettaglio).

Cucine Lube Civitanova 35
Sir Safety Conad Perugia 28
Leo Shoes Modena 28
Allianz Milano 25
Itas Trentino 24
Consar Ravenna 16
Kioene Padova 15
Vero Volley Monza 15
Calzedonia Verona 14
Gas Sales Piacenza 12
Top Volley Cisterna 9
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 4

Verona sale al settimo posto in questa stagione di Superlega
Calzedonia Verona – Photo Credit: bluvolleyverona.it

Il girone di ritorno della stagione di Superlega

La prima giornata del girone di ritorno si è svolta lo scorso 26 dicembre ed ha visto definirsi il podio provvisorio della classifica. Infatti, la Sir Safety Conad Perugia ha staccato Modena e si è presa il secondo posto in solitaria, grazie alla vittoria sulla Top Volley Cisterna. Quest’ultima si trova al momento in penultima posizione in classifica, preceduta dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che ha osservato il turno di riposo in questa prima giornata di ritorno. A chiudere la classifica è la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, reduce dalla sconfitta numero 12 (su 13 partite giocate) contro la Calzedonia Verona. Fuori dalla zona play-off, in decima posizione, troviamo la Gas Sales Piacenza, che dopo la sconfitta subita in casa da Civitanova, è ferma a 12 punti e deve prestare attenzione al possibile recupero sia di Vibo Valentia che di Cisterna.

A metà classifica la Vero Volley Monza, al nono posto, si trova ad un solo punto dalla Consar Ravenna, che come Monza ha incassato una sconfitta nell’ultima giornata. Sesta e settima posizione sono occupate dal tandem veneto di Padova e Verona, entrambe con un bilancio di 6 vittorie e 7 sconfitte. Balzo in avanti dunque per la Calzedonia Verona, che grazie alla vittoria in casa di Sora guadagna un paio di posizioni. Risalendo la classifica, al quinto posto troviamo l’Itas Trentino che nel corso della prima giornata di ritorno ha trovato la vittoria contro Ravenna, la vera sorpresa di questa stagione di Superlega.

Si ferma (almeno per ora) ai piedi del podio l’Allianz Milano, che ha aperto il girone di ritorno con una netta vittoria sulla Vero Volley Monza. La Leo Shoes Modena è reduce dalla sconfitta contro la Kioene Padova; questa sconfitta, unitamente alla vittoria della Sir Safety Perugia, ferma i canarini al terzo posto provvisorio. La vetta della classifica appartiene sempre alla Cucine Lube Civitanova, che con 13 partite vinte su altrettante giocate stacca tutte le squadre inseguitrici. Qui il dettaglio della classifica al termine della prima giornata del girone di ritorno.

Il 2020 della Superlega si aprirà il 16 gennaio con la seconda giornata di ritorno della regular season. In questo momento infatti, il campionato è fermo per dare spazio alle nazionali che si giocano un posto per i Giochi Olimpici di Tokyo. I giocatori italiani possono invece riposarsi, visto che la nostra Nazionale ha conquistato il pass a cinque cerchi in occasione del preolimpico della sorsa estate.

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button