Gossip e Tv

Raffaella Carrà e i figli adottivi: “Ne aveva più di 130 mila”

Raffaella Carrà non aveva figli. Anzi, no: “Di figli – spiega la Fondazione Amici dei bambini (Aibi) – ne aveva migliaia”. Si tratta dei “130 mila circa, che hanno avuto la possibilità di una adozione a distanza grazie al programma ‘Amore’, uno di quelli che più le rimasero nel cuore e che ha avuto il grande merito di far conoscere l’adozione a distanza al grande pubblico italiano”.

Aibi fu una delle 13 Onlus che nel 2006 vennero coinvolte e presentate sul piccolo schermo nell’ambito 8 puntate del programma televisivo e, proprio grazie a Raffaella Carrà, riusci’ “ad accompagnare per molti anni (decine e decine di sostegni sono ancora attivi) con l’Adozione a Distanza piu’ di 9 mila bambini abbandonati negli istituti del Marocco, Brasile, Moldova, Bolivia e Ucraina“.

Fu “un messaggio forte – sottolinea la Fondazione – quello lanciato in favore del sostegno a Distanza, a cui la Carrà stessa si è sempre rammaricata di non essere riuscita a dare un seguito continuo e duraturo: ‘Ho insistito tanto per poter fare almeno quattro speciali sulle adozioni a distanza senza però ottenere alcun riscontro’, disse durante il Fiuggi Family Festival dedicato al sostegno a distanza”. “Se ne è andata – conclude la Fondazione – una grande artista, un volto tra i più significativi della televisione italiana e una donna che non ha mai avuto paura di impegnarsi, pubblicamente, così come nel silenzio della propria quotidianità, per battaglie importanti in favore dei bambini e dei più indifesi”.

Raffaella Carrà, il mistero sul suo patrimonio e eredità tra figli e nipoti

raffaella carrà

Raffaella però aveva deciso di mantenere segreta questa malattia e soltanto pochi ne erano a conoscenza. Da quando è venuta a mancare la regina della televisione italiana, sempre più persone si sono chieste a chi andasse l’eredità di Raffaella Carrà, visto che comunque la regina della televisione italiana non ha avuto figli durante la sua vita. Una cosa è certa ovvero che Raffaella Carrà durante la sua lunga e straordinaria carriera ha collezionato tanti successi e quindi il patrimonio artistico che ci lascia in eredità è davvero ingente e non si può quantificare. Ad ogni modo però, c’è un mistero riguardo il testamento o l’eredità proprio di Raffaella Carrà. A chi è andato a chi andrà questo testamento.

I nipoti di Raffaella gli unici eredi?

Ad oggi si dice che Federica e Matteo, ovvero i figli del fratello Lorenzo venuto a mancare nel 2001 a causa di un tumore al cervello, siano i soli eredi di Raffaella Carrà. Quest’ultima li ha cresciuti effettivamente come se fossero figli suoi. “Ha preso il posto di mio padre quando è mancato, ci ha sempre dato il meglio dell’affetto e dell’educazione”. Questo quanto dichiarato da Matteo nel corso di un’intervista, rilasciata subito dopo la scomparsa della zia. Effettivamente Raffaella sembra abbia redatto un testamento prima di morire e al momento infatti non è stato svelato nulla al riguardo. È anche vero che Raffaella nel corso della sua vita ha adottato davvero tanti bambini in giro per il mondo.

Adv

Related Articles

Back to top button