Cinema

Ray Liotta, morto l’attore di ”Quei bravi ragazzi”: aveva 67 anni

È morto Ray Liotta, l’attore americano indimenticabile per aver recitato in“Quei bravi ragazzi”. L’attore aveva 67 anni.

Morto Ray Liotta, l’attore è scomparso mentre si trovava nella Repubblica Dominicana

L’attore americano Ray Liotta è morto nella notte. Indimenticabile per il suo ruolo all’interno del film di Martin Scorsese, ”Quei bravi ragazzi”. L’attore aveva 67 anni: è deceduto nel sonno mentre si trovava presso la Repubblica Dominicana dove stava girando il nuovo film  dal titolo Dangerous Waters. Ray Liotta è stata un’icona del cinema anni ’90. La sua carriera, oltre a Martin Scorsese, ha all’attivo collaborazione molto importanti, con registi famosi nel panorama del cinema; fra questi, si ricordano Ridley Scott, Jonathan Demme e Robert Rodriguez. La notizia della morte è stata riportata da Deadline. Secondo fonti vicine all’attore non parrebbe esserci alcun sospetto sul suo decesso. Insieme a Ray Liotta c’era anche la fidanzata Jacy Nittolo.

Intanto, la notizia della morte di Ray Liotta è giunta anche ai numerosi colleghi che, in questi attimi, stanno inviando numerosi messaggi di cordoglio.

 Jamie Lee Curtis:

“Il suo lavoro come attore ha mostrato la sua complessità come essere umano. Un gentiluomo. Così triste da sentire”. 

Mentre, Viola Davis:

“Resta in pace. Ho amato il tuo lavoro”.

Foto in copertina: Credits – esquire.com

Back to top button