Calcio

Renate-Pro Sesto, le ultime su formazioni e dove vederla

Renate-Pro Sesto in campo oggi alle 12.30 al “Città di Meda” per la 18a giornata del campionato di Serie C girone A. Test certamente interessante quello che attende la formazione di Aimo Diana, alle prese in questa occasione con una squadra costretta a cercare punti per tenersi lontana dalla zona playout.

Il momento del Renate

La capolista del girone A della Serie C ha chiuso il 2020 con la vittoria in trasferta contro la Juventus 23, superata con il punteggio di 2-1 grazie alle reti messe a segno da De Sena e Kabashi (su rigore), dopo l’iniziale vantaggio degli avversari propiziato dal gol di Correia. La formazione di Aimo Diana sta ricoprendo da tempo un ruolo da protagonista, anche in virtù di un’eccellente continuità di risultati, che a oggi contempla 8 vittorie e 2 pareggi. L’ultima sconfitta subita dalle pantere, in particolare, risale al 25 ottobre scorso (2-0 in casa contro il Livorno). Curiosamente le uniche due sconfitte casalinghe, sono arrivate in match giocati al “Città di Meda”, ma dalle mure amiche, tuttavia, sono comunque usciti 18 usciti degli attuali 38 punti in classifica.

https://www.youtube.com/watch?v=grtJoG0KueY
Gli highlights di Juventus U23-Renate

Il momento della Pro Sesto

Non è un momento facile per la neopromossa Pro Sesto. La vittoria manca alla squadra allenata da Parravicini dal 29 novembre scorso, giornata nella quale la formazione biancoceleste riuscì a superare con il punteggio di 1-0 il Lecco (rete decisiva di De Respinis su rigore). Da quel momento in poi, è seguito un pareggio (Alessandria) e quattro sconfitte, l’ultima delle quali si è concretizzata in casa contro il Grosseto per 2-1 (Moscati e Boccardi per i toscani, Di Munno in ol per i padroni di casa). Prima della gara odierna la Pro Sesto ha 24 punti in classifica (7 vittorie, 3 pareggi, 7 confitte), con un discreto cammino nelle gare giocate lontano dal “Breda” (4 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte). Il match odierno non sarà certamente facile per la Pro Sesto, ma tentare di raccogliere punti appare quanto mai obbligatorio, pena, un ulteriore pericoloso passo passo verso la zona playout.

Gli highlights di Pro Sesto-Grosseto

Precedenti e curiosità

Renate-Pro Sesto, lunch match di giornata, a suo modo scriverà scriverà la storia. Le due squadre, infatti, non si sono mai incontrate. Inedito, peraltro, è anche lo scontro tra i due tecnici. Sono invece due gli ex dell’incontro. Denis Caverzasi, assente oggi, infatti, da due stagioni è alla Pro Sesto, ha difeso i colori il Renate nella seconda parte del campionato di Serie C, per un totale di 10 presenze. Federico Pelle, invece, lo ha fatto nella passata edizione, con 3 presenze in tutto, tra campionato e Coppa di categoria.

Un ulteriore motivo di interesse, per chiudere, è dato dal possibile esordio tra le fila della capolista, del giovane Riccardo Burgio, centrocampista esterno classe 2001, approdato nella rosa dei nerazzurri negli ultimi giorni. Tra gl

Le probabili formazioni di Renate-Pro Sesto

Renate (3-4-1-2): Gemello; Damonte, Esposito, Possenti; Guglielmotti, rada, Ranieri, Anghileri; Kabashi; Galuppini, Maistrello. A disp.: Bagheria, Magli, Marafini, Merletti, Burgio, Lakti, Marano, Giovinco, Sena, Sorrentino. All.: A. Diana

Pro Sesto (4-3-2-1): Livieri; Pecorini, Giubilato, Ntube, Franco; Gattoni, Palesi, Gualdi; Mutton, Scapuzzi; Cominetti. A disp.: Del Frate, Bosco, Magonara, Maldini, Bertoli, Di Munno, Marchesi, Miscioscia, Motta, De Respinis, Maffei. All.: F. Parravicini

Arbitro: Daniele Virgilio (Trapani) Assistenti: G. Mittica – D. Gregorio Quarto ufficiale: L. Cherchi.

Dove vedere Renate – Pro Sesto

Renate – Pro Sesto sarà trasmessa dalle 12.15 dalla piattaforma Eleven Sports. Necessaria la sottoscrizione di un abbonamento. La sfida sarà anche trasmessa da Sky e anche in questo caso è necessario acquistare il “pass” per la visione, che per l’occasione è di 4,99 Euro.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

Back to top button