Renato Sanches, il Milan ci proverà in estate

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Il portoghese viene nuovamente accostato al Milan. Renato Sanches torna ad essere una pedina su cui i rossoneri punterebbero ben volentieri nella prossima stagione. A finanziare la trattativa sarebbero delle cessioni importanti.

Renato Sanches per puntare ancora sui giovani

Il portoghese è la nuova idea per ringiovanire (ulteriormente) la rosa. La mentalità rossonera sul mercato resta la stessa. Dopo l’acquisto di Hernandez e Bennacer, il Milan continua a puntare su giovani e promettenti elementi da poter valorizzare (e probabilmente da rivendere).

Maldini e Boban continuano con il loro progetto giovani e per questo motivo sondano il centrocampista del Lille. Il 22enne è diventato, in poco tempo, un giocatore fondamentale per la squadra francese. Non proprio una scommessa quella della dirigenza rossonera. Il giocatore ha mostrato un’ottima tecnica, lotta continua su ogni pallone.

Un giocatore che cresce bene e che ha molto mercato, soprattutto per via della sua età. Il Milan dovrà lottare contro un’accanita concorrenza per aggiudicarsi il giovane Renato Sanches.

Kessie e Calhanoglu sacrificabili

Per finanziare Renato Sanches, come sostiene calciomercato.it, serve una cessione importante. Perdere Bonaventura a parametro zero lascerebbe il posto libero all’arrivo del portoghese nella rosa del Milan. Serve però una cessione per aggiudicarsi il giocatore. Kessie e Calhanoglu sono in partenza, ma tutto sarà più chiaro a fine stagione. Il turco è sempre più fondamentale nello schema di Pioli e potrebbe non essere lui il sacrificabile.

Renato Sanches potrebbe essere finanziato dall’uscita di scena di Kessie. L’ex Atalanta, nonostante sia titolare, non convince tantissimo. Sia per il turco che per l’ivoriano il Milan non ha intenzione di fare sconti. Kessie ha molti estimatori in Premier League, ma non è da escludere un’eventuale partenza per una squadra fuori dall’Europa.

La spesa vale però il talento del giocatore portoghese. Boban e Maldini puntano molto su di lui, così come farà il nuovo allenatore del Milan.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=266968&action=edit