19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

RetroNerd #41: Rhythm Paradise

- Advertisement -

Torna con un leggero ritardo RetroNerd, la rubrica che vi porta indietro nel tempo.
Oggi parliamo di un simpaticissimo rhythm game per Nintendo DS: Rhythm Paradise.

Un po’ di storia…

Rhythm Paradise è un titolo sviluppato da Nintendo Software e TNX per Nintendo DS, pubblicato nel 2008.
Si tratta del secondo titolo della saga di rhythm games, ma il primo che è arrivato anche in Europa e negli States.
E’ stato uno dei titoli più venduti in Giappone, oltre ad essere stato molto apprezzato dalla critica anche in Occidente.

Rhythm Paradise photo credit: web
Fan Club – Photo credit: web

Gameplay

Rhythm Paradise è un rhythm game che sfrutta il touch screen della console Nintendo DS.
Nel gioco troviamo dieci set di mini giochi, ognuno che si conclude con un livello remix che mescola tutti i rhythm games del set.
In ogni gioco dovremo svolgere un’azione differente a ritmo, per esempio in Monaco Gnam dovremo premere a tempo sullo schermo, oppure in quello del Love Lab dovremo shakerare le provette a tempo.
Randomicamente, dopo aver completato un livello con la valutazione massima (Ottimo), il gioco ci darà l’opportunità di ottenere la valutazione di Perfetto, giocando il livello senza sbagliare un colpo. Il Perfect permetterà di sbloccare dei livelli aggiuntivi all’interno del caffè.
Come dicevo, oltre ai livelli base il titolo presenta anche dei minigames aggiuntivi, sbloccabili tramite le medaglie ottenibili ottenendo la massima valutazione in ogni livello e raggiungendo il Perfect.
Il livello di sfida è alto, ma la colonna sonora originale e la grafica colorata riusciranno a rendere il tutto meno frustrante per i giocatori meno esperti.

Rhythm Paradise - Photo credit: web
Gameplay – Photo credit: web

La OST

Impossibile, per un rhythm game, non parlare della soundtrack.
L’OST del gioco è stata composta da Tsunko e Masami Yone, con la collaborazione di artisti della software house TNX.
La colonna sonora di Rhythm Paradise è decisamente originale e simpatica, le canzoni vi resteranno nella testa per giorni (se non mesi o addirittura anni).
I brani sono tutti diversi e studiati perfettamente per il minigioco in cui sono inserite.
Qui sotto vi lascio una delle mie preferite.

Rhythm Paradise è assolutamente un titolo da recuperare per tutti gli amanti dei rhythm games che ancora non lo hanno provato, ma anche un ottimo gioco per approcciarsi al genere (nonostante la difficoltà elevata, ne vale la pena).
Ve lo consiglio vivamente, soprattutto perché vi ritroverete senza accorgervene a canticchiare il brano del vostro minigame preferito.

Rhythm Paradise Photo credit: web
Rhythm Paradise – Photo credit: web

RetroNerd torna la settimana prossima, stay tuned!

Federica Giorgi

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Federica Giorgihttp://www.metropolitanmagazine.it
Nata a Roma nel 1999. Studia Comunicazione, tecnologie e culture digitali alla Sapienza. Appassionata di cinema, serie tv, videogiochi, fumetti e tutto ciò che concerne l'universo Nerd.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -