Attualità

Riaperture per i centri estivi: ecco tutte le nuove regole

I centri estivi riaprono i battenti e la nuova ordinanza firmata da Speranza e Bonetti cerca di regolare tutto ciò che riguarda i centri estivi, ma non solo.

Riaprono i centri estivi: ecco quali sono le regole

I centri estivi ricominciano le loro aperture: nella giornata di ieri il governo ha illustrato le regole per i gestori e per le famiglie, preoccupate per la sicurezza dei luoghi destinati a ospitare bambini e ragazzi. Il ministero della Salute, insieme a quello delle Pari opportunità e Famiglia, emana un’ordinanza firmata da Roberto Speranza ed Elena Bonetti e che contiene le linee guida per centri estivi, parrocchie, associazioni, comunità, cooperative, scuole di danza, musica, teatro, nidi, in luoghi chiusi o all’aria aperta come parchi, boschi, laghi e spiagge.

Centri estivi: igiene e pulizia

Il gestore deve provvedere all’igiene periodica e approfondita delle superfici e posizionare cartelli informativi con i comportamenti corretti da tenere in diversi luoghi come ingresso, sale mensa, camere destinate al riposo notturno. Sono raccomandati anche video esplicativi per le famiglie, da diffondersi sui social o sui siti web delle strutture. Dopo la disinfezione, attrezzi e giocattoli devono essere risciacquati. I servizi igienici vanno puliti almeno una volta al giorno. E’ consigliato che i gestori seguano per le pulizie il rapporto dell’ISS n.25/2020. “Il gestore deve individuare referente Covid all’interno della propria struttura che sovrintenda al rispetto delle disposizioni previste nelle presenti linee guida“.

E se qualcuno presenta sintomi sospetti?

Tutti i luoghi che ospitano bambini e ragazzi devono essere dotati, non obbligatoriamente, di spazi dedicati a ospitare minori e operatori in caso di probabili sintomi da Covid. Se un minore ha febbre o altri sintomi va isolato in un’area separata “sotto la vigilanza di un operatore possibilmente vaccinato” e vanno avvertiti subito i genitori.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Adv
Back to top button