MovieNerd

Rick e Morty 5: qualche dettaglio sulla trama

Rick e Morty
Photo credit: dal web

La quinta stagione della serie animata di Adult Swim Rick e Morty è stata annunciata da tempo, ma non conosciamo ancora una data d’uscita. Quello che sappiamo, però, in merito Rick e Morty 5 riguarda qualche dettaglio della trama rivelato dal co-creatore Dan Harmon al PaleyFest digitale 2020.

Rick e Morty 5, cosa succederà?

First look della quinta stagione di Rick e Morty

Il clone di Beth

Durante la terza stagione è stato creato un clone di Beth, la madre di Morty. Al momento non è ancora chiaro quale sia la vera madre di Morty e sembra che la storyline per la quinta stagione approfondirà questo argomento.

“Sai tutto quello che sa Rick. Non voglio mantenere segreti con il pubblico. Lei è la Beth di Schrodinger in questo momento. Il fatto che possa o meno essere un clone è in realtà la cosa importante. È la profonda rivelazione sull’impegno di Rick a non impegnarsi e su quanto sia abusivo come genitore. Questa è la cosa importante qui. Stiamo aggiungendo zie alla famiglia. Ci stiamo divertendo a guardare più opzioni con la Beth che viene dallo spazio.”Dan Harmon

Rick e Morty 5 approfondirà la storia di Beth
Photo credit: adult swim

Una nuova cotta per Morty

Sappiamo da molto tempo che Morty ha una cotta per Jessica, ma in Rick e Morty 5 vedremo una nuova ragazza. In un episodio in particolare della prossima stagione vedremo Morty con un nuovo personaggio femminile.

“C’è un episodio della quinta stagione in cui Morty ha una relazione con un altro personaggio femminile che non è Jessica. È una piccola storia fantastica e l’ha scritta il mio amico e collaboratore di lunga data John Schrab. [Schrab] ha un naturale istinto di regista. È anche uno scrittore delicato, come un giovanissimo John Hughes. Si sente angosciato a un livello che un uomo della sua età non dovrebbe. C’è un episodio della quinta stagione a cui darei l’Emmy.”Dan Harmon

Morty e Jessica
Photo credit: adult swim

Rick e Morty 5, migliore dopo la pandemia?

Per il mondo del cinema e delle serie TV l’emergenza sanitaria si è spesso rivelata controproducente. Infatti, abbiamo assistito a diversi slittamenti nelle date d’uscita o rallentamenti nelle produzioni. Anche Rick e Morty ha dovuto rallentare i tempi, ma questa pausa forzata non è stata completamente negativa. Ecco cosa ha detto il co-creatore in merito:

“Siamo più puntuali di quanto non lo siamo mai stati. In un certo senso devi concentrarti sull’intero processo quando non hai più l’ambiente d’ufficio. Tutti devono gestire questa colonia di api da remoto, quindi il miele viene prodotto in modo più coerente. Funziona per noi.” Dan Harmon

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

Back to top button