Calcio

Roberto De Zerbi, il suo Brighton punta l’Europa: che impatto!

Sono gabbiani e come tali stanno provando a volare negli alti cieli della Premier League, il campionato di calcio più famoso e competitivo del panorama mondiale. Il merito, in questo caso, si deve accreditare a un allenatore capace e ormai pronto che, dopo essere stato piuttosto sfortunato, sembra aver trovato un nuovo pezzo di terreno fertile da coltivare sulla sua isola che si sta rivelando essere, ancora una volta, davvero felice. Il Brighton di Roberto De Zerbi continua a stupire sul suolo inglese: dopo aver sconfitto il Southampton in trasferta per 3-1, i Seagulls hanno conquistato la settima piazza della classifica, quella valida per qualificarsi alla prossima Conference League.

Un super Roberto De Zerbi ammalia la Premier League con il suo Brighton: i gabbiani sono al settimo posto della classifica

Roberto De Zerbi, il suo Brighton punta l'Europa: che impatto!
(Getty Images)

Non ammirato eccessivamente in patria e sfortunato in Ucraina dove si era conquistato, anche con coraggio, una delle due panchine più prestigiose del campionato ucraino. Il Sassuolo di Roberto De Zerbi aveva dato prova di essere una squadra tecnica e ben messa in campo dal tecnico, ma nessun club di primissima fascia se la sentì, ai tempi, di affidarsi alle cure del mister di Brescia. Fu lo Shakhtar Donetsk a puntare fortemente su di lui, ma quella tragedia chiamata guerra ha spezzato praticamente sul nascere l’avventura dell’italiano con i minatori del Donbas.

Poi la grande chiamata del Brighton. Un po’ a sorpresa. Un’occasione che l’ex Benevento ha colto al volo immergendosi nel regno di Pep Guardiola, suo faro tattico da anni. L’impatto con la Premier League di Roberto De Zerbi è stato estremamente positivo: i gabbiani si trovano attualmente al settimo posto della classifica dopo aver vinto 3-1 in casa dei Saints nel famoso Boxing Day. Un’affermazione che profuma d’Europa. Una vittoria che, se finisse oggi il campionato, riuscirebbe a garantire alla città balneare che si affaccia sulla Manica una qualificazione, storica, alla Conference League. Merito di uno score ottimo che ha portato tre vittorie e due sconfitte nelle ultime cinque partite giocate nel massimo torneo inglese. Un ruolino di marcia che inizia a far sognare tutti i tifosi. I Seagulls sono lì e non hanno nessuna intenzione di abbandonare il nido sul quale si sono comodamente appollaiati. Tutte le rivali sono, ampiamente, avvertite.

(Credit foto – pagina Facebook Brighton & Hove Albion FC)

Seguici su Google News

Back to top button