Roma, multati locali della movida: illeciti per oltre 70mila euro

Roma, locali multati per violazione delle norme anti-alcol: 70mila euro di illeciti amministrativi e 1800 sanzioni per illeciti su strada

Roma, locali multati da Trastevere a San Lorenzo: 70mila euro l’ammontare delle sanzioni effettuate. Gli accertamenti, predisposti dal Comando Generale della polizia Locale, hanno riguardato in particolar modo il rispetto delle norme anti-alcol da parte degli operatori commerciali.

I controlli, svolti nel corso delle due notti di questo ultimi weekend, hanno colpito le principali aree della movida cittadina quali: Trastevere, Campo de Fiori, Testaccio, Ostiense, Colosseo, Piazza Bologna, San Lorenzo.

Numerosi e diversi gli illeciti amministrativi rilevati durante gli accertamenti, concernenti la mancata o irregolare esposizione di cartelli obbligatori, i faretti e le insegne pubblicitarie. Ma anche attività di somministrazione abusive e l’utilizzo di bilance non a norma.

27 i verbali totali comminati, oltre alle 11 sanzioni per consumo e somministrazione di alcolici in luoghi e orari vietati. La polizia locale ha inoltre emesso numerose sanzioni per contrastare le condotte illecite per strada: 1896 infrazioni contestate e 160 veicoli rimossi per soste irregolari o d’intralcio.

Una sola persona fermata e accompagnata al comando generale per controlli relativi alla regolarità dei documenti per la residenza.

Per rimanere aggiornato, leggi tutta l’attualità

PAGINA FB

SITO INSTAGRAM

PAGINA TWITTER