Roma, è ancora strage di pedoni e ciclisti: tre morti e tre feriti gravi

Roma: incidenti ad Ostia e sul Grande Raccordo Anulare

Sei incidenti mortali a Roma in poche ore. Il drammatico bilancio di lunedì 9 dicembre è di tre morti e tre feriti. A ciò si aggiunge anche lo scontro tra due scooter, un piaggio Beverly e un Honda sh 300, avvenuto questa mattina a lungotevere Flaminio, con un ferito grave portato al Gemelli.

Ma andiamo con ordine. Il primo incidente mortale, è avvenuto in via Prenestina, incrocio con via Tor de Schiavi, intorno alle ore 19 di ieri, 9 dicembre. La vittima è un uomo di 77 anni, investito da un furgoncino guidato da un uomo di 62 anni.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche gli agenti del gruppo Prenestino della Polizia Locale di Roma Capitale, per i rilievi del caso. All’Ospedale Sandro Pertini, l’anziano 77enne, a causa dei gravi traumi riportati, due ore dopo l’investimento è deceduto.

Ciclista investito sulla via Cristoforo Colombo

Alle 22 circa, invece, un altro incidente mortale, ma questa volta ad Ostia, in via Cristoforo Colombo. La vittima è un ciclista, che, mentre marciava sulla corsia laterale, è stato investito da una Ford Focus poco prima dell’intersezione con via Canale della Lingua.

Non c’è stato nulla da fare per il ciclista, morto sul colpo. Gli agenti della polizia hanno condotto il conducente dell’auto all’Istituto Grassi per gli esami alcolemici e tossicologici di rito.  

Pedone investito sul Raccordo Anulare: morto 

Il terzo incidente mortale, in ordine di tempo, è avvenuto sul Grande Raccordo Anulare. Un romeno di 36 anni, è stato investito da una Smart, guidata da un ragazzo di 25 anni all’altezza della Salaria, direzione Firenze.

Dai primi rilievi, effettuati dalla polizia stradale di Settebagni, il ragazzo avrebbe tentato di scavalcare il guardrail per raggiungere la carreggiata esterna non dando, al guidatore della Smart la possibilità di evitare l’impatto. L’uomo è morto sul colpo. 

Una vera strage di pedoni e ciclisti a Roma

A questo drammatico bilancio bisogna aggiungere anche una lunga serie di feriti. In via Monselice, un pedone è stato investito e portato al Policlinico Umberto I in codice giallo. Sul posto una pattuglia della polizia locale per i rilievi del caso.

Anche un 15enne in sella ad una bicicletta è stato centrato da una Honda Jazz. A causa delle sue condizioni che destano preoccupazione, il minorenne è stato portato al Bambin Gesù. Intanto, in piazza Guglielmo Marconi, una donna è stata investita e trasportata in codice rosso all’Ospedale San Camillo.

Per rimanere sempre aggiornati, potete continuare a seguirci anche leggendo le nostre notizie sulle pagine social di Metropolitan Magazine Italia:

© RIPRODUZIONE RISERVATA