Sport

Rugby | Gli azzurrini affrontano oggi l’Irlanda

A Santa fè gli azzurrini guidati dal commissario tecnico Fabio Roselli affrontano oggi pomeriggio la nazionale irlandese in occasione della terza partita del mondiale under 20

Gli azzurrini dell’Under 20 giocherà l’ultima partita del gruppo B a Santa fe contro la nazionale dell’Irlanda. Dopo essere rimasti a secco per le prime due giornate; sconfitta pesante contro l’Australia (36-12) e successivamente la partita persa per un soffio contro gli inglesi con un match emozionante che si è concluso con la vittoria della nazionale dalla rosa rossa con uno stretto risultato di 24-23. Adesso la nazionale di Fabio Roselli vogliono tornare a brillare come l’anno precedente ed ottenere una buona prestazione contro i tutti verdi.

La partita sarà visibile dalle ore 15:30 sul sito di World Rugby e sulla propria pagina Facebook

La situazione nel gruppo degli azzurrini

Nella Pool B a comandare è l’Australia già sicura del primo posto con due vittorie messe in cassa contro di noi e contro l’Irlanda. A seguire al secondo posto è l’Irlanda con 5 punti, l’Inghilterra è terza con 4 punti. Infine chiude l’Italia a un solo punto.

I giovani ragazzi della nazionale italiana con una vittoria netta nei confronti dell’Irlanda possono ancora sperare di agguantare il secondo posto nel proprio girone che li catapulterebbe a giocarsi i play off tra le migliori otto nazionali. Fatto che già è successo nelle ultime due edizioni precedenti.

In caso contrario dovranno giocare i play out che definiscono le posizioni in classifica, dal nono al dodicesimo posto, con il rischio di retrocessione in caso gli azzurrini arrivano ultimi.

Classifica: Australia 10, Irlanda 5, Inghilterra 4, Italia 1

Le formazioni

Queste sono le formazioni che scendono questo pomeriggio in campo per affrontarsi nella terza giornata del mondiale Under 20:

ITALIA: 15 Ange Capuozzo, 14 Jacopo Trulla, 13 Federico Mori, 12 Damiano Mazza, 11 Cristian Lai, 10 Paolo Garbisi, 9 Alessandro Fusco, 8 Antonie Koffi, 7 Davide Ruggeri (C), 6 Angelo Maurizi, 5 Thomas Parolo, 4 Nicolae Stoian, 3 Matteo Nocera, 2 Niccolò Taddia, 1 Lorenzo Michelini. A disp: 16 Andrej Marinello, 17 Matteo Drudi, 18 Luca Franceschetto, 19 Filippo Alongi, 20 Luca Zambonin, 21 Andrea Chianucci, 22 Mirko Finotto, 23 Lorenzo Citton, 24 Giacomo da Re, 25 Giulio Bertaccini, 26 Matteo Moscardi, 27 Edoardo Mastrandrea, 28 Michael Mba

IRLANDA: 15 Jake Flannery, 14 Angus Kernohan, 13 Liam Turner (C), 12 Cormac Foley, 11 Rob Russell, 10 Ben Healy, 9 Colm Reilly, 8 Azur Allison, 7 Ciaran Booth, 6 David McCann, 5 Ryan Baird, 4 Thomas Ahern, 3 Michael Milne, 2 John McKee, 1 Josh Wycherley. A disp: 16 Charlie Ward. 17 Declan Adamson, 18 Dylan Tierney-Martin, 19 Tom Clarkson, 20 Charlie Ryan, 20 Niall Murray, 21 Luke Clohessy, 22 Craig Gasey, 23 Aaron O’Sullivan, 24 David Ryan, 25 Jonathan Wren, 26 Max O’Reilly

azzurrini
Gli azzurrini nella prima partita contro l’Australia – Credit: Pagina Facebook ItalRugby

I match in programma

Nella terza giornata non solo Italia-Irlanda, ma ad affrontarsi saranno le migliori Under 20 del mondo per decidere chi andrà nell’olimpo delle migliori oppure chi sprofonderà verso gli inferi. Nel gruppo dell’Italia ad affrontarsi saranno anche Australia-Inghilterra.

Per quanto riguarda gli altri gironi nella Pool A ad affrontarsi saranno i padroni di casa dell’Argentina contro i galletti francesi, il Galles andrà in campo contro le Fiji.

Classifica: Francia 10, Argentina 6, Galles 4, Fiji 0.

Nella Pool C la partita più attesa, quella tra All Blacks e Sud Africa, entrambe a pieni punti nel girone. Sempre nello stesso gruppo ad affrontarsi ci saranno Scozia contro Georgia.

Classifica: Nuova Zelanda 10, Sudafrica 10, Scozia 1, Georgia 0.

Cari appassionati di rugby questo pomeriggio non prendete impegni, seguite e tifate i giovani azzurri che scenderanno in campo questo pomeriggio.

Back to top button