Games

“Sackboy Una grande Avventura” Recensione PC, un platform in forma al cambio di piattaforma 

Sackboy Una grande Avventura Recensione PC | Non chiamatelo Little big Planet: Sackboy Una grande Avventura è un platform più tradizionale, meno derivativo e per questo passato fin troppo sotto ai radar dei giocatori anche quando uscì come titolo di lancio su PS5. Ora che fa parte del grande club delle conversioni per PC di Sony e può raggiungere nuovi utenti, c’è un solo problema: convincere i giocatori PC a giocare un platform. Un buon platform, nel caso di Sackboy! 

SACKBOY UNA GRANDE AVVENTURA RECENSIONE PC | TESTATO SU PC (STEAM) e STEAMDECK

Disponibile anche su: PS5 

Specifiche del PC su cui è stato eseguito il test:

  • Sistema operativo: Windows 10 (64-bit)
  • Processore: AMD 7 3700x
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce RTX 3070

VOTO: 8

+Il porting offre, come tutti gl altri di Sony, il modo migliore di fruire del gioco
+È un Platform divertente e sfidante, più di quanto possa sembrare

-Su Steamdeck ha bisogno di qualche “trucchetto” per girare
-Resta un’IP che con gli anni ha perso vigore

Sackboy Una grande Avventura Recensione PC

Sackboy Una grande Avventura Recensione PC, un buon porting per un’IP (ingiustamente) in calo

Sackboy è un personaggio che oggi, nel 2022, in troppi pochi apprezzano o addirittura conoscono. Un vero peccato, visto quanta potenzialità ha ancora da esprimere e quanta ne ha espressa nell’originale Sackboy Una grande avventura, di cui oggi state leggendo la recensione del porting su PC. Di strada sotto ai salsicciotti marroncini ricuciti del personaggio del fu Little Big Planet ne è passata tanta; partendo da quel primo Sackboy su PSP che contribuì al successo della portatile Sony fornendola di un platform a scorrimento laterale diverso; per certi versi precursore del trend modernissimo che vuole il giocatore non solo come fruitore, ma come co-creatore dell’esperienza ludica ed estetico/creativa. 

Ma se Sackboy si chiama “Sackboy” e non “Little Big Planet” è perchè il platform su PS5, ora su PC, di quell’animo creativo conserva solo l’estetica patchwork e la personalizzazione del protagonista. Attraverso cinque mondi di gioco e tanti livelli, quindi, Sackboy supererà piattaforme di cartone incollate a braccia meccaniche di legno, avvitate su supporti ricoperti di morbido tessuto e lana intrecciata. Mai belle come su PC, forte di 120fps e una bella passata di DLSS e RayTracing, ovvio. Lato gameplay, valide tanto quanto, ne un pelo di più, nè uno di meno, che su PS5. Il problema? La piattaforma, o meglio, i suoi fruitori. Qual è l’ultimo platform che ricordate di aver giocato su PC? Ecco, appunto.

Il lancio della grande avventura di Sackboy, infatti, ha sofferto e sta soffrendo su PC di una generale mancanza di interesse nel genere di appartenenza (platform) da parte dei “pcisti”. Altrimenti non si spiega come mai un platform così carino, non da meno (non troppo) da capisaldi del genere quali gli Yoshi in lana o cartone vari o Tearaway, non stia riuscendo a bucare lo schermo di più giocatori. E a chi sta per dirmi che anche su PS5 non fece tanto scalpore: è vero.

Ma persino Sony sa quanto fu davvero colpa del piccolo Sackboy e quanto, invece, di una “narrazione mediatica” spostata fin troppo sugli altri titoli di lancio, come Demon’s Soul. Quasi come se Sackboy non fosse all’altezza di competere “con i grandi”. Invece, oggi come su PS5 Sackboy Una grande Avventura resta su PC un titolo che merita una recensione più che positiva. Merito dei suoi livelli creativi, delle sue trovate sì scolastiche e non troppo innovative; ma che proprio in quanto collaudate recapitano, unitamente all’art direction colorata e fantasiosa, una sensazione di solidità ai livelli. 

Se cercate un Platform impegnativo, ma non troppo, coccoloso e colorato, ma non troppo, su PC Sackboy rappresenta una delle alternative migliori che abbiate. Sto guardando voi, pcisti: fatevi un favore e provate a buttarvi nel mondo delle piattaforme. Mal che vada, si cade e si ricomincia da capo. 

SackBOYS | Ci volle un mese, nel 2020, per avere le funzionalità multigiocatore attive su Sackboy Una grande Avventura. Ma chi si approccia al titolo platform oggi, nel 2022, su PC non ha ovviamente nulla di cui preoccuparsi. Da uno a quattro giocatori possono portare avanti la campagna di gioco insieme. Addirittura, in alcuni stage giocare con più persone significherà dividersi i compiti per portare a termine sezioni specifiche con un pizzico di strategia e collaborazione.

Lorenzo Mango

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.
Back to top button