Esteri

Saha Etebari, una bambina di 12 anni è stata uccisa dalla polizia in Iran

Il 25 dicembre, il giorno di Natale, secondo quanto riportano attivisti iraniani, una bambina di 12 anni, Saha Etebari, è stata uccisa dal regime iraniano, durante una protesta in Iran.

Saha Etebari è stata uccisa il giorno di Natale durante le proteste in Iran

Saha Etebari, una bambina di 12 anni è stata uccisa dalla polizia in Iran
Fonte: Corriere della Sera

A rivelarlo fonti di attivisti in Iran: Saha Etebari è stata uccisa e aveva dodici anni. Secondo la ricostruzione dell’accaduto riportata da RaiNews24, degli agenti in borghese avrebbero sparato contro l’auto in cui la bambina era presente assieme ai suoi genitori, nella provincia di Hormozgan.

La denuncia arriva direttamente dai social di “Iran True”, il gruppo di attivisti indipendenti che lottano ogni giorno per dare la verità su ciò che sta avvenendo in Iran. Un attentato simile era accaduto il 16 novembre in Iran ai danni di un bambino di 9 anni, Kian Pirfalak, quando gli agenti avevano sparato contro l’auto, esattamente come accaduto a Saha.

Secondo quanto ricostruito, pare che la bambina sia stata colpita durante un posto di blocco e poi portata di urgenza in ospedale in cui, però, non ce l’avrebbe fatta. Il padre di Saha è stato costretto a dire in un video che l’uccisione di sua figlia non sarebbe legata a queste proteste, mentre però la foto della bambina è circolata sui social rendendola virale. Hrana, l’agenzia degli attivisti per i diritti umani, avrebbe contato la morte di 500 manifestanti durante le proteste, tra cui 69 bambini e adolescenti.

Seguici su Google News

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Back to top button