Ancora impegnata nella lotta per non retrocedere che la vede al momento a +5 rispetto al terzultimo posto, la Sampdoria inizia a programmare le mosse di calciomercato per ampliare e migliorare la rosa. Con la quasi certa conferma di Ranieri anche per la prossima stagione, i dirigenti blucerchiati sono intenzionati a fornire al tecnico una squadra in grado di competere per obiettivi più nobili rispetto alla salvezza: gli ultimi nomi accostati ai genovesi sono Lucas Veríssimo e Cristiano Lombardi.

Veríssimo del Santos (Photo credit: Neto Tuareg)
Veríssimo del Santos (Photo credit: Neto Tuareg)

Sampdoria, obiettivo Veríssimo del Santos per la difesa

Secondo tuttosport, uno dei nomi più caldi degli ultimi giorni è quello di Lucas Veríssimo, difensore classe 1995 del Santos. Nonostante la giovane età, il carioca è uno dei pilastri della difesa del club brasiliano, come testimoniano le 33 presenze della passata stagione. Il contratto del giocatore scade nel 2024, e la Sampdoria ha presentato un’offerta di 5 milioni ritenuta però insufficiente dal Santos, che valuta il ragazzo non meno di 10 milioni.

Durante le ultime stagioni Veríssimo ha dimostrato di essere uno dei migliori del suo ruolo in Brasile, e per questo tante squadre hanno messo gli occhi su di lui. In Italia oltre la Sampdoria hanno fatto un sondaggio anche Inter, Roma, Atalanta e Udinese, ma secondo globoesporte la squadra che più si è avvicinata alla richiesta del Santos è il Watford, che ha messo sul piatto 7.5 milioni per portarsi a casa il centrale brasiliano.

Oltre al reparto difensivo, la Sampdoria ha intenzione di migliorare anche la qualità dell’attacco, e per questo secondo virgilio.it avrebbe messo gli occhi su Cristiano Lombardi, esterno offensivo 25enne di proprietà della Lazio in prestito alla Salernitana, con cui ha realizzato 3 reti e fornito 4 assist. Su di lui è però forte anche l’interesse di Fiorentina e Hellas Verona. I fondi per l’acquisto di Lombardi potrebbero arrivare dalla cessione definitiva di Verre, col Verona che sembra intenzionato a riscattare il giocatore.

Seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA