Cinema

Sandra Mondaini, la regina di una delle coppie più famose della tv

Ricordiamo oggi Sandra Mondaini che avrebbe compiuto 89 anni
Sandra Mondaini, fonte youtube.com

Il primo settembre 1931 nasceva una delle donne più famose della tv italiana. Stiamo parlando dell’intramontabile Sandra Mondaini la cui storia ha segnato un cinquantennio della tv italiana regalandoci indimenticabili successi. Tra di essi ovviamente la storica sit-com “Casa Vianello” durata ben 16 stagioni a fianco dell’adorato marito Raimondo Vianello.

Sandra Mondaini, gli inizi a teatro e lo sbarco in tv

Sandra Mondaini ha mosso i primi passi della sua cinquantennale carriera in teatro non disdegnano qualche apparizione al cinema. Ovviamente iniziò subito come attrice comica e umoristica, ruolo che si sarebbe portato avanti per una vita intera. Fu proprio nel 1958 dietro le quinte dello spettacolo comico “Dove vai se il cavalo non cel’hai” che incontrò nel 1958 l’inseparabile Raimondo Vianello che 4 anni dopo divenne suo marito.

Fu in quegli anni che la Mondaini ottiene il primo grande successo in tv con la conduzione di “Canzonissima 1961“. Da qui l’inizio di una straordinaria carriera in rai a fianco dell’inseparabile marito con programmi di successo come “Studio uno” e “Tante scuse”.Programmi che fecero entrare i coniugi Vianello nell’immaginario collettivo come un perfetto e affiatato duo comico.

La siglia di Casa Vianello

L’addio alla Rai e la leggenda di Casa Vianello

Negli anni 80′ una ormai famosissima Sandra Mondaini non poteva dire no alle sirene delle nascenti reti Fininvest. Così i coniugi Vianello trasferino con successo la loro idea di comicità matrimoniale nella leggendaria “Casa Vianello”, la sit-com più longeva della televisione italiana. Con questa produzione durata ben 16 stagioni i due coniugi crearono un perfetto modello di comicità tanto che il pubblico si domandava dome finisse la finzione e dove iniziasse la realtà. Il modello Casa Vianello proseguirà fino al 2008 con lo spin-off “Crociera Vianello” che la Mondaini girà due prima di lasciarci. Se ne andò il 21 settembre 2010, cinque mesi dopo la morte dell’amato Raimondo.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button