Musica

Sanremo 2023, tutti i titoli delle canzoni in gara

Continua la marcia di avvicinamento al Festival di Sanremo 2023, con l’annuncio dei titoli delle canzoni in gara arrivati nel corso della finale di Sanremo Giovani in diretta su Raiuno condotta da Amadeus e Gianni Morandi.

Lo show aperto dal ricordo di Sinisa Mihajilovic scomparso nella giornata odierna, dal direttore artistico del Festival e l’artista di Monghidoro, ha visto l’ammissione di sei dei dodici concorrenti che si sono dati battaglia in prima serata. Poco prima dell’avvio della gara Morandi, presenta il primo dei ventidue cantanti, Ultimo. Il giovane cantautore romano già vincitore della categoria Giovani 2018, ritorna nella kermesse canora a distanza di tre anni dove aveva sfiorato la vittoria andata a Mahmood con Soldi. A seguire, Tananai ultimo classificato della 72esima edizione, calca a distanza di 12 mesi il palco che l’ha visto trionfare insieme a Matteo Romano e Yuman per presentare il nuovo brano, Tango.

Sanremo 2023, svelati i titoli delle canzoni in gara

Sanremo 2023, svelati i titoli della canzoni in gara

Con “Voce” aveva raccolto un ottimo risultato nel 2021 che Madame proverà a bissare ancora una volta nei Big con “Il Bene Nel Male” singolo selezionato per la settimana sanremese. L’attesissimo ritorno di Giorgia che mancava dal 2001, anno di “Di Sole E D’Azzurro” con la quale arrivava al secondo posto alle spalle di Elisa, calcherà il palco del Teatro Ariston, sulle note di “Parole Dette Male“. Al debutto Mr Rain con il brano intitolato Supereroi. Terzo festival per Elodie che dopo “Tutta Colpa Mia” (2017), “Andromeda” (2020) ed aver vestito i panni di co-conduttrice, ritorna in gara con Due. Il joker della musica italiana, Gianluca Grignani reduce dalla partecipazione nella serata delle cover al fianco di Irama, è in gara con Quando Ti Manca Il Fiato. Si presenta in total black al Casinò della città dei fiori, Marco Mengoni per presentare Due Vite. Quattordici partecipazioni per Anna Oxa, che proprio dal prestigioso palco si è fatta conoscere al grande pubblico nel 1978 con “Un’Emozione Da Poco“, a febbraio ci farà sentire “Sali Canto Dell’Anima“.

2022 : un anno d’oro per Lazza, amato dai giovanissimi, che si appresta all’esordio al Teatro Ariston con il brano Cenere. Un’altra novità tra i big è rappresentata da Mara Sattei regina delle classifiche della scorsa estate insieme a Fedez, Tananai e la loro Dolce Vita, presenterà al Festival un brano che porta la firma di Damiano David dei Maneskin dal titolo Duemila Minuti. Lasciami è il titolo del singolo presentato dai Modà: Kekko e soci erano assenti dal 2013 quando parteciparono con Se Si Potesse Non Morire e Come L’Acqua Dentro Al Mare. Le abbiamo riviste la scorsa estate sul palco di Max Pezzali, che le lanciava nei primi anni Novanta nel mondo della musica e poi la loro immagine insieme lasciava presagire alla reunion che in tanti attendevano, quella di Paola e Chiara a Sanremo con il brano intitolato Furore. Seconda coppia in gara, quella composta da Colapesce e Dimartino fresca di pubblicazione della colonna sonora di The Bad Guy, Cose Da Pazzi, dopo il successo di Musica Leggerissima, approdano ancora una volta al Teatro Ariston con Splash!.

Sanremo 2023, i titoli dei 28 brani in gara

Leo Gassman a tre anni di distanza dalla vittoria della categoria Giovani con Va Bene Così presenta Terzo Cuore, scritta da Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari. Altra reunion annunciata da Amadeus lo scorso 4 dicembre quella degli Articolo 31, per la prima volta sul palco del Festival con Un Bel Viaggio. Tra i nomi di punta della nuova generazione, Ariete che si presenta con un “Mare Di Guai”. È un esordio anche per i Cugini Di Campagna con “Lettera 22”, brano che arriva dalla penna de La Rappresentante Di Lista. Seconda prova all’Ariston per Levante che dopo Tikibombom ed il successivo stop dovuto alla nascita della figlia Alma Futura, presenta Vivo. Doppietta anche per i Coma Cose e la loro L’Addio che riporterà Fausto e Francesca sulla rivera ligure a distanza di due anni da Fiamme Negli Occhi. LDA aprirà il 2023 partecipando tra i big con “Se Poi Domani”. Lo scorso anno è stato l’ospite di Tananai nella serata cover, Rosa Chemical si appresta all’esordio in gara con Made in Italy. Chiudono la lunga lista i sei artisti che si sono qualificati al termine della serata di Sanremo Giovani: ShariEgoista, Colla ZioNon Mi Va, GianmariaMostro, SethuCause Perse, WillStupido, OllyPolvere. Di seguito l’elenco completo dei Big di Sanremo 2023:

  • UltimoAlba
  • TananaiTango
  • MadameIl Bene Nel Male
  • Giorgia Parole Dette Male
  • Mr.RainSupereroi
  • ElodieDue
  • Gianluca GrignaniQuando Ti Manca Il Fiato
  • Marco MengoniDue Vite
  • Anna OxaSali Canto Dell’Anima
  • LazzaCenere
  • Mara SatteiDuemila Minuti
  • ModàLasciami
  • Paola & Chiara – Furore
  • Colapesce DimartinoSplash!
  • Leo GassmannTerzo Cuore
  • Articolo 31 Un Bel Viaggio
  • Ariete Mare Di Guai
  • I Cugini di CampagnaLettera 22
  • LevanteVivo
  • Coma_CoseL’Addio
  • LDASe Poi Domani
  • Rosa Chemical Made In Italy
  • Da Sanremo Giovani:
  • ShariEgoista
  • Colla ZioNon Mi Va
  • GianmariaMostro
  • SethuCause Perse
  • WillStupido
  • OllyPolvere

Seguici su Google News

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button