Arte e Intrattenimento

Santa Margherita Maria Alacoque, la suora devota al Sacro Cuore di Gesù

Santa Margherita Maria Alacoque è stata una monaca cristiana e mistica francese, canonizzata da Papa Benedetto XV nel 1920. Oggi, 17 Ottobre, giorno della sua morte, è festeggiata e ricordata dalla Chiesa Cristiana. Vediamo insieme la storia della Santa che grazie alle sue presunte rivelazioni di Cristo, si è conquistata la notorietà.

Santa Margherita Maria Alacoque, “vittima al Cuore di Gesù

Nata in Borgogna nel 1647, Margherita ebbe una giovinezza difficile, soprattutto perché dovette vincere la resistenza dei genitori per entrare, a 23 anni, nell’Ordine della Visitazione, fondato da San Francesco di Sales, a Paray le Monial. Margherita, diventata suor Maria. Resta vent’anni tra le Visitandine, e fin dall’inizio si offre “vittima al Cuore di Gesù”. Dalla sua autobiografia e dai suoi scritti, veniamo a conoscenza che le apparizioni si aggirano sulla trentina di cui tre accompagnate da messaggi che chiedevano, rivelandosi man mano più chiaramente, di dedicare una festa particolare al “Sacro Cuore” nel primo venerdì dopo l’ottava del Corpus Domini e di riparare ogni primo venerdì del mese, con la comunione, le offese ricevute dagli uomini, soprattutto per contrastare il giansenismo.

A causa di queste presunte apparizioni, fu incompresa dalle consorelle, mal giudicata dai superiori. Anche i direttori spirituali dapprima diffidarono di lei, giudicandola una fanatica visionaria. Nell’autobiografia Margherita Maria Alacoque narra anche di aver fatto voto di castità all’età di cinque anni e aggiunge di aver avuto la prima apparizione della Madonna nel 1661.

Il 27 dicembre 1673 Margherita dice di aver avuto un’apparizione di Gesù, la c.d. “grande rivelazione”. Secondo i suoi racconti Gesù le domandava una particolare devozione al suo Sacro Cuore, chiedendole che il venerdì dopo l’ottava del Corpus Domini fosse celebrata una festa per rendere culto al Sacro Cuore stesso. Margherita scriverà poi di aver avuto tali apparizioni per 17 anni, sino alla morte avvenuta il 17 Ottobre 1690. Si spense nel convento in cui aveva trascorso la maggior parte della sua esistenza. Nel settembre del 1864 Margherita Maria Alacoque è stata beatificata da Papa Pio IX. Durante il pontificato di Papa Benedetto XV, invece, nel 1920, viene canonizzata.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv
Adv
Adv
Back to top button