Il Sassuolo rifila tre gol alla Fiorentina e si avvicina sempre più alla salvezza. Sabato ci sarà il Lecce, per un match che può essere decisivo per raggiungere l’obiettivo stagionale. Sul fronte calciomercato il club cerca di respingere gli assalti per i tre pezzi pregiati: Boga, Berardi e Locatelli. Trattenerli vorrebbe dire costruire, grazie anche al rinnovo di De Zerbi, il Sassuolo del futuro.

Sassuolo, De Zerbi: "Boga è pronto per una grande squadra" - Romanews
De Zerbi (Getty Images)

Le dichiarazioni di De Zerbi nel post partita

Il Sassuolo vince a Firenze e aggiunge un altro tassello al raggiungimento dell’obiettivo stagionale: la salvezza. Grazie a una doppietta di Defrel e un gol di Muldur, i neroverdi si sono portati a quota 37 punti, in attesa di ricevere sabato il Lecce, ieri sconfitto dalla Sampdoria. Per la truppa di De Zerbi una vittoria convincente contro una Fiorentina reduce da una sconfitta immeritata con la Lazio ed altri tre gol realizzati per la terza partita consecutiva. Di seguito alcune dichiarazioni del tecnico emiliano rilasciate a Sky Sport nel post gara dell’Artemio Franchi.

“Abbiamo giocato una grande partita, forse sto esagerando nei cambi ma voglio gente fresca e tutti sul carro: giusto giochino tutti, non ho dubbi su nessuno, sono preparati per fare i titolari. Siamo da Europa? Non faccio dietrologie o dico bugie, ma partiamo per salvarci. Ora sta a noi chiudere il discorso salvezza in casa con il Lecce, se vinciamo potremmo avanzare sopra due o tre squadre”

Circa il suo rinnovo fino a giugno 2021, annunciato due giorni fa, il tecnico ex Benevento commenta come segue:

“Sono rimasto volentieri, non mi ha chiamato nessuno, volevo restare perché secondo me non abbiamo toccato il massimo e so che qui mi diverto. Carnevali mi ha detto che non vende né Locatelli, né Boga, né Berardi: sostituire questi tre è dura”

Il mercato del Sassuolo: tenere Boga, Berardi e Locatelli è la priorità del tecnico

L’AD Carnevali ha assicurato a De Zerbi che i tre big non lasceranno il Sassuolo nella prossima stagione, ma di certo le offerte non mancheranno. Intanto, una buona conferma per il futuro è il rinnovo del prestito fino al 30 giugno 2021 di Jeremy Toljan. Il terzino destro di proprietà del Borussia Dortmund, classe 1994, proseguirà la sua avventura con la casacca neroverde. Ma gli altri? Andiamo ad analizzare le tre situazioni:

LOCATELLI – Il centrocampista ex Milan è entrato nei radar della Juventus. Lo riporta Todofichajes che aggiunge che i bianconeri starebbero trattando il giocatore, valutato dal club emiliano 25 milioni di euro.

BOGA – L’esterno offensivo del Sassuolo è uno dei più in forma in questa ripresa post Covid-19. Su di lui diversi club di Serie A, primo fra tutti il Napoli il quale avrebbe offerto 25 milioni di euro secondo quanto dichiarato da Gianluca Di Marzio a Sky Sport. Il club neroverde ne chiede 30, anche se sul ragazzo ci sono altre pretendenti come Juventus e Milan.

BERARDI – Non è la prima stagione che si parla di Berardi lontano da Sassuolo. Inter, Roma, Napoli, Juventus sono alcune delle società che nelle passate sessioni di calciomercato hanno tentato l’assalto all’esterno mancino classe 1994. La settimana scorsa Tuttosport riportava la notizia secondo la quale il giocatore calabrese potrebbe tentare fortuna lontano dal Mapei Stadium, in particolare alla Fiorentina. Andrà via o rimarrà?

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA