Gossip e TV

Umberto di Savoia, eredità contesa tra Vittorio Emanuele e Amedeo d’Aosta

Adv

Umberto di Savoia aprì la contesa ereditaria tra il figlio Vittorio Emanuele e Amedeo d’Aosta. Rese note le prove che attestino la volontà del monarca Savoia di lasciare l’intera eredità ad Amedeo d’Aosta.

Savoia, l’eredità

savoia eredità
Vittorio Emanuele e Amedeo d’Aosta

Sembra che il monarca Umberto di Savoia abbia minacciato il figlio Vittorio Emanuele di cedere la sua eredità al conte d’Aosta, recentemente scomparso. A testimoniarlo sembrerebbero esserci delle lettere. Proprio il monarca avrebbe indirizzato queste lettere, durante l’esilio a Cascais, al figlio Vittorio Emanuele in quanto preoccupato per le sue controversie sentimentali. “Rischi l’esclusione da qualsiasi diritto di successione come capo della casa di Savoia e di pretenzione al regno d’Italia” – così emergerebbe dagli scritti dell’ex monarca. Ad intervenire in difesa di Vittorio Emanuele è proprio il figlio, Emanuele Filiberto, che smentisce qualsiasi rumors circolante e dichiara che l’ammonimento del nonno sia avvenuto prima del fidanzamento dei genitori.

Annagrazia Marchionni

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Adv
Adv
Adv
Back to top button