SBK Coronavirus – Gregorio Lavilla annuncia che tutti i round dei mesi d’aprile e maggio sono stati rinviati a data da destinarsi a causa della diffusione a livello globale del Covid-19.

SBK Coronavirus – A rischio anche il round di Misano a giugno

Il Covid-19 o Coronavirus continua a mettere in difficoltà tutto il mondo. Inizialmente si sperava in un ritorno alla normalità per i primi giorni di aprile, ma con il passare del tempo si sta scoprendo che sconfiggere questa grave malattia, ormai diventata una pandemia, non è affatto facile.

WorldSBK Assen 2020
La prossima gara in programma del WorldSBK adesso è quella di Misano del 12-14 giugno – Photo Credit: WorldSBK.com

Per questo motivo il Managing Director del WorldSBK, Gregorio Lavilla, ha dichiarato che i round di Assen (17-19 aprile), Imola (8-10 maggio) ed Aragon (222-24 maggio) vengono rinviati a data da destinarsi a causa della diffusione al livello globale del Covid-19. Lavilla ha aggiunto che se la situazione non migliora, anche il round di Misano del 12-14 giugno potrebbe essere rinviato.

Gregorio Lavilla
Il Managing Director del WorldSBK, Gregorio Lavilla – Photo Credit: WorldSBK.com

Dopo i rinvii di Losail e Jerez, salgono cosi a cinque i round del WorldSBK spostati a causa del coronavirus. Rinviate di conseguenza non solo le gare della classe regina delle derivate di serie, ma anche quelle del WorldSSP, WorldSSP300 e Yamaha R3 European Cup. Di quest’ultima categoria ricordiamo che il 23 marzo era previsto, una giornata di test a Misano, ovviamente cancellato a causa del Covid-19. Da decidere le nuove date dei round rinviati nel mese di aprile e maggio, così come quello di Losail. Lavilla ha affermato che Dorna sta già lavorando sul nuovo calendario del 2020 e che uscirà nei prossimi giorni.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA