Il 27 giugno 2010 andò in scena il round di Misano del mondiale SBK. Max Biaggi realizzò un’importante doppietta che lo proiettò verso il primo titolo WorldSBK.

SBK Misano 2010 – La vittoria del “Corsaro” in Gara1

La stagione 2010 del WorldSBK in questo periodo entrava sempre più nel vivo e dieci anni esatti fa si disputò il round di Misano. Alla partenza di Gara1 Troy Corser partì benissimo mantenendo la prima posizione, ma subito dietro c’era Max Biaggi, autore di un’ottima partenza. Nel gruppo di testa non troviamo solo i due piloti appena citati, ma anche Checa, Fabrizio e Guintoli.

SBK Misano 2010
La partenza di Gara1 – Photo Credit: WorldSBK.com

Al quinto giro caduta di Crutchlow, che dopo una brutta partenza aveva il passo per tornare nel gruppo di testa. Tornando sui piloti di testa, al diciassettesimo giro il “Corsaro” sorpassò Corser e passò in testa alla gara. Da quel momento in poi nessuno riuscì più ad avvicinarsi al passo di gara di Biaggi, che trionfò in Gara1 davanti a Checa e Corser. Quarto posto per un altro pilota italiano, ovvero Michel Fabrizio.

SBK Misano 2010 – Biaggi fa doppietta ed allunga in classifica

Ad aver la miglior partenza in Gara2 fu Fabrizio che prese sin dalla prima curva la testa della gara. Biaggi rimase nella prima parte tra la seconda e terza posizione senza mai guidare al limite. Il punto di svolta ci fu all’inizio del decimo giro, quando Biaggi sorpassò il connazionale Fabrizio alla Curva del Rio. Da lì in poi, il pilota romano di Aprilia cominciò ad imporre il suo passo gara e vinse tranquillamente anche Gara2 a Misano davanti, con oltre quattro secondi di vantaggio, a Haslam e Fabrizio.

SBK Misano 2010 Fabrizio
Nel 2010 Fabrizio riuscì a conquistare sei podi, tra cui anche il successo a Kyalami in Gara1 – Photo Credit: WorldSBK.com

Appena fuori dal podio Crutchlow, che subì il sorpasso decisivo da Fabrizio alla curva Quercia. Biaggi si regalò per il compleanno, seppur con un giorno di ritardo, un importante doppietta davanti al pubblico di casa e che lo proiettò poi a vincere il 26 settembre il titolo WorldSBK 2010.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA