Scienza Divertente – La gravità

Vi siete mai chiesti perché se lanciamo un oggetto qualsiasi in aria tenderà sempre a cadere a terra? O perché anche noi stessi, se cadiamo, cadiamo per terra? Scopriamolo insieme!

La scoperta di Isaac Newton

Si racconta che, all’incirca nel 1966, lo scienziato Isaac Newton ebbe un’illuminazione dopo che una mela gli cadde in testa. Egli si chiese infatti come mai tutti gli oggetti cadessero sempre per terra e iniziò a studiare il fenomeno.

La mela di Newton (foto dal web)

Newton riuscì a teorizzare per primo l’esistenza di una forza che, oltre a far cadere qualsiasi oggetto a terra, permette a questi oggetti di non volare via.

Parliamo ovviamente della forza di gravità!

Il significato

La parola gravità deriva dal latino “gravis”, che significa pesante. Gravità significa quindi “essere pesanti”. Quanto più grande è un oggetto, tanto maggiore sarà la forza di gravità che esercita.

La spiegazione

Ogni cosa è attratta dalla Terra a causa della forza di gravità. La Terra attira tutti gli altri oggetti anche molto più piccoli come gli animali, le case, le piante e persino le persone verso il suo centro. È questo il motivo per cui ogni cosa che viene lasciata cadere si dirige verso il basso, ovvero verso il centro del pianeta con una velocità pari a quella che viene definita “accelerazione gravitazionale”.

Gravità (foto dal web)

Newton scoprì che ogni oggetto dotato di massa esercita questa forza sugli altri corpi, anch’essi dotati di massa, attraendoli. Più grande è la massa, maggiore è la forza esercitata.

Newton riesce anche a quantificare la forza, perché capisce che il concetto di forza può essere la causa di ogni movimento che avviene sulla terra, ma anche di ogni movimento che avviene tra i pianeti.

È il primo a capire che lo stesso concetto di forza si può applicare sia alla terra sia allo spazio. Con la teoria della gravitazione aveva quindi formulato delle leggi universali, valide cioè per la terra così come per il cosmo.

Curiosità

Un’ultima curiosità: sapete che la forza di gravità è presente anche sulla Luna? Ma dato che la Luna è più piccola della Terra, l’attrazione che esercita non è così grande come quella della Terra. Questa è la ragione per cui un astronauta che salta sulla superficie lunare può arrivare a fare salti che vanno anche oltre i 10 metri.

Gravità nello spazio (foto dal web)

Se vi ha interessato conoscere queste curiosità sulla gravità e vorreste fare qualche esperimento, ovviamente in laboratorio, seguiteci sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/scienzadivertenteroma/ per scoprire e partecipare ai nostri eventi e laboratori!

© RIPRODUZIONE RISERVATA