Serie A, sesta giornata: il sabato sorride alle big italiane

Foto dell'autore

Di Redazione Sport

Il sabato della Serie A ha prodotto tre vittorie dai campi del tris di big italiane impegnate negli anticipi della sesta giornata di campionato. Milan, Inter e Napoli hanno rispettato, seppur faticando, i pronostici iniziali battendo rispettivamente Sampdoria, Torino e Spezia in tre match che si sono rivelati complicatissimi per Stefano Pioli, Simone Inzaghi e Luciano Spalletti. Spavento passato, però, per i tre tecnici che hanno portato a casa tre punti importantissimi per la classifica dopo le fatiche profuse in Champions League. Ecco cosa è successo nelle gare di ieri.

Serie A: vincono Milan, Inter e Napoli

(Credit foto – Pagina Facebook Dal Napoli Soccer ai tempi nostri)

Il sabato di campionato è iniziato ieri pomeriggio al Maradona di Napoli. I partenopei, padroni di casa, sono riusciti a strappare un’importantissima vittoria all’ultimo respiro al termine di una gara che si è rivelata essere complicata e di difficile risoluzione. Dopo aver sconfitto 4-1 il Liverpool, la squadra di Luciano Spalletti ha piegato lo Spezia 1-0 grazie al primo gol di Raspadori che al 89′ che sfrutta un liscio in area di rigore per piazzare il tap-in vincente.

Stesso destino nefasto per il Torino sul campo dell’Inter: il gol di Brozovic al 90′ cancella, seppur parzialmente, le ultime due sconfitte dei nerazzurri proiettando Simone Inzaghi in alto. Vince ancora il Milan, dopo il pari di Champions League in Austria, sul campo di una Sampdoria sempre più in difficoltà: vantaggio dopo appena sei minuti di Messias, pareggio di Djuricic nella ripresa e rigore risolutivo di Giroud. I rossoneri dovranno fare a meno di Leao nel big-match contro il Napoli, il portoghese ha rimediato, infatti, un cartellino rosso.

(Credit foto – Pagina Facebook Dal Napoli Soccer ai tempi nostri)

Seguici su Google News