Calcio

Serie A, terza giornata: vincono Torino, Udinese e Genoa

Dopo aver visto lo spettacolo delle gare del sabato sera ed il pirotecnico pareggio tra Sampdoria ed Inter (2-2 a Marassi con i blucerchiati che hanno ripreso due volte i campioni d’Italia), si sono giocate le tre gare di Serie A di questa terza giornata di campionato: in campo Torino-Salernitana, Cagliari-Genoa e Spezia-Udinese. Ecco cosa è successo nel pomeriggio di massima serie.

Serie A, terza giornata: ecco cosa è successo

Festeggiano in tre. La gara più spettacolare è quella disputata in Sardegna: il Cagliari di Leonardo Semplici s’illude e andando avanti di due gol grazie alle realizzazioni di Joao Pedro (rigore) e Ceppitelli. Ma il Genoa di Davide Ballardini, clamorosamente, risorge dalle proprie ceneri come la più bella delle arabe fenici e ribalta completamente il match: Destro accorcia e Fares mette a referto la doppietta del sorpasso con un doppio colpo di testa. Vittoria importantissima per i liguri che hanno trovato la via per risalire la corrente. Strada che, ancora, non riesce a trovare la Salernitana di Fabrizio Castori: il Torino di Ivan Juric rifila quattro reti ai campani grazie alle segnature di Sanabria, Bremer, Pobega e Lukic. Crollo verticale per il cavalluccio marino nel secondo tempo. Gioia all’ultimo respiro per l’Udinese che rischia di andare sotto per tutta la partita contro lo Spezia, ma trova il colpo dai tre punti: tiro da fuori area di rigore di Samardzic che manda in volo Luca Gotti ed affonda Thiago Motta.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook Torino Football Club)

Back to top button