Calcio

Serie B, il Monza tenta l’assalto alla vetta

Il pareggio dell’Empoli di martedì fa sorridere il Monza, che vincendo a Vicenza accorcia le distanze: sono 4 i punti di distanza dalla vetta, e i ragazzi di Brocchi continueranno a spingere per arrivare ancora più in alto. Ma prima di pensare alla classifica, testa al Pisa che stasera arriverà a Monza con la voglia di vincere.

Una vittoria sporca

Succede tutto negli ultimi 10 minuti. Dopo un primo tempo privo di reti, alla ripresa il Monza comincia a macinare gioco e le occasioni arrivano. All’82’ Dany Mota porta in vantaggio i biancorossi, e 3 minuti più tardi D’Alessandro raddoppia. All’86’ Lanzafame accorcia le distanze, ma negli ultimi minuti il Monza gestisce e porta a casa la vittoria. Ottima partita di Dany Mota, e anche D’Alessandro dimostra di essersi subito ambientato con un gol ed un assist. Balotelli non segna ma fa la differenza. Dall’altra parte un Vicenza agguerrito mette in difficoltà il Monza, che dimostra di non essere per caso a 4 punti dalla vetta. Stasera c’è il Pisa e sarà una partita molto combattuta contro una squadra che arriva dal pareggio immeritato con la Salernitana e che farà di tutto per portare a casa la vittoria.

Il Monza è da Serie A?

La stagione del Monza sta andando benissimo: Brocchi ha una rosa molto lunga e soprattutto di qualità. Non a caso da neopromossa sta dando così tanto filo da torcere alle altre squadre, e dopo il girone d’andata possiamo dire che sia una delle favorite per il successo finale. Galliani è stato incoronato il re del mercato, ed i suoi acquisti non stanno deludendo. Basti pensare a D’Alessandro (un gol ed un assist per lui contro il Vicenza), o a Barillà (anche per lui un assist nell’ultima giornata). Balotelli lo conosciamo: è un giocatore che se in giornata vince le partite anche da solo. Qui si sta ambientando, e la sua prestazione di martedì lo dimostra. Questa squadra è stata impostata per puntare in alto, e lo sta facendo. Ci sono tutti i presupposti per credere che l’Empoli non possa stare sicuro al primo posto.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button