Calcio

Serie B, un Pisa amareggiato atteso a Monza

Pareggio molto amaro per il Pisa nell’ultima giornata, che non riesce ad imporsi sulla Salernitana e perde punti preziosi in ottica playoff. Un 2-2 dominato dai neroazzurri, che tuttavia concedono quanto basta ai granata per centrare il pareggio.

Un Pisa sfortunato

Pisa-Salernitana 2-2. Risultato bugiardo che fa perdere molte posizioni a D’Angelo. La partita del Pisa è stata simile a quella del Brescia dal punto di vista del risultato: nerazzurri avanti per 2-0 nel secondo tempo, abbassano la guardia in due occasioni, più che sufficienti ad una Salernitana molto fortunata che con due tiri nello specchio segna due gol. Il Brescia ha pareggiato meritatamente, la Salernitana invece è stata baciata dalla dea bendata. Amaro in bocca per il Pisa, che già domani sera scenderà in campo a Monza contro gli uomini di Brocchi, in quello che sarà il big match della 23a giornata. Partita molto impegnativa che D’Angelo dovrà preparare bene per recuperare punti e posizioni. Riusciranno a tornare a casa con il sorriso?

La storia si ripete?

Il Pisa sta vivendo una stagione molto simile a quella dello scorso anno. Alti e bassi, ottimi risultati, punti persi, ed una classifica in cui oscilla dentro e fuori la zona playoff. Lo scorso anno a fine stagione il Pisa ha mancato l’ottava posizione per la differenza reti: a fine campionato pari punti con Frosinone ed Empoli, D’Angelo fuori a causa della differenza reti. Quest’anno i nerazzurri non ne vogliono sapere di rimanere fuori, e stanno spingendo molto per salire e non rischiare di essere esclusi come la scorsa stagione. Ma nelle ultime giornate ha perso punti importanti, e adesso deve rimediare e ricominciare ad accumulare. Con il Monza in trasferta sarà difficile, ma i nerazzurri hanno le carte in regola per portare a casa il risultato.

Foto da pagina Facebook ufficiale Pisa Sporting Club

Vieni a seguirci su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button