Calcio

Serie B, risultati terza giornata: Brescia ed Ascoli a punteggio pieno

Quattro partite in questo pomeriggio cadetto. Un poker di gare che ha consegnato nuove conferme a diversi allenatori della seconda serie calcistica italiana. Dopo aver visto il pareggio a reti bianche nell’anticipo del venerdì sera nel big-match tra il Benevento di Fabio Caserta ed il Lecce di Marco Baroni, sono scese sul rettangolo verde di gioco otto compagini che, come obiettivo, avevano l’intera posta in palio. Ecco cosa ha prodotto questo primo pomeriggio di Serie B con i risultati delle ore 14:00.

Serie B risultati della terza giornata

La marcia continua per l’insolita coppia di testa provvisoria della Serie B. Le vittorie che consegnano la vetta momentanea della classifica (a punteggio pieno) arrivano in trasferta. L’Ascoli di Sottil piega un ottimo Como di Gattuso al Sinigaglia grazie al calcio di rigore trasformato da Dionisi nella ripresa. Il Brescia di Inzaghi prende i tre punti dal Moccagatta di Alessandria battendo i padroni di casa per 3-1: Leris e Jagiello in poco più di dieci minuti assestano due montanti ai grigi che accorciano le distanze con il solito bomber Corazza, al quarto gol in questo campionato di cadetto. Il tris è calato da Palacio che sfrutta un grave errore della difesa avversaria. Pareggio a reti bianche allo Stirpe di Frosinone tra i padroni di casa in giallo di Grosso ed il Perugia neopromosso di Alvini che prende un punto preziosissimo in vista della corsa salvezza. Altro pareggio, per concludere questo mini ciclo, nel big-match tra Spal e Monza: Augusto nel secondo tempo risponde al momentaneo vantaggio del primo tempo siglato da Colombo.

ALESSANDRIA-BRESCIA 1-2
SPAL-MONZA 1-1
COMO-ASCOLI 0-1
FROSINONE-PERUGIA 0-0

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Ascoli Calcio 1898 FC SpA)

Back to top button