Calcio

Serie C, Casertana chiamata al derby di fuoco nei playoff: sarà battaglia

Adv

Un saliscendi di emozioni. Negative e positive, ovviamente. La Casertana, alla fine della regular season, è riuscita a staccare il pass per disputare i playoff di fine stagione nel Girone C della Serie C. Un obiettivo, centrato, che non ha soddisfatto completamente l’ambiente che sperava di terminare un po’ più in alto in classifica. Ma la redenzione potrebbe arrivare nel primo turno di questo torneo: i falchi, infatti, dovranno far visita alle Vespe della Juve Stabia in uno dei tanti derby campani.

La Casertana, alla fine, ce l’ha fatta. Con estrema fatica e dopo una partenza che sembrava essere molto incoraggiante. Il club rossoblù è riuscito a conquistare l’ultima piazza disponibile per disputare i playoff di fine stagione. Contro la compagine di Caserta, però, si frapporrà una Juve Stabia davvero pericolosa che ha dimostra, nel campionato, di essere maggiormente attrezzata rispetto ai falchi. Ma la gara sarà a botta secca e, in soli novanta minuti, tutto è possibile. Anche perché nel campionato, la Casertana è riuscita a prevalere sul campo degli stabiesi vincendo 0-2.

Casertana, come sei arrivata ai playoff?

Sarà battaglia per una Casertana che, tra alti e bassi, è riuscita comunque a qualificarsi per un primo turno dei playoff preziosissimo. Partita che, ovviamente, sarà ancor più importante perché accende una rivalità territoriale. L’avversaria dei rossoblù, infatti, sarà la Juve Stabia. Campionato non eccellente, quello dei falchi campani: a fine torneo, i rossoblù hanno raccolto 45 punti arrivati da 13 vittorie, 6 pareggi e 17 sconfitte. Mezze misure inesistenti, quindi, per Federico Guidi, mister della società della Campania. Attitudine che, in questi playoff, potrebbe rivelarsi davvero molto interessante…

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button