Calcio

Serie C, Olbia-Carrarese: le ultime sulle probabili formazioni

Olbia-Carrarese al “Nespoli” dalle 15.00, per il recupero della 31a giornata del campionato di Serie C girone B. Entrambe le formazioni sono in corsa per guadagnarsi la salvezza diretta, benché il oro recente cammino in campionato sia molto diverso. Ecco come le due compagini potrebbero affrontare l’incontro odierno.

Il momento dell’Olbia

Dopo la sconfitta interna subita per opera dell’Albinoleffe (2-1), la formazione gallurese si è rifatta prima battendo al “Nespoli” la Pistoiese (1-0), poi, sabato scorso, superando per 2-1 il Renate, direttamente a domicilio. A regalare i tre punti alla squadra di Canzi contro le Pantere nerazzurre, ci hanno pensato le segnature firmate da Ragatzu e Gagliano, arrivate dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa ottenuto con la rete di Guglielmotti e soprattutto dopo l’espulsione di Silva. L’Olbia, 37 punti dopo aver giocato 31 partite (8 vittorie, 13 pareggi, 10 sconfitte), deve recuperare 3 gare, pertanto la sua classifica può cambiare anche significativamente, a patto che sappia interpretare questo scorcio di campionato.

Il momento della Carrarese

I marmiferi, che con 40 punti dopo 33 giornate lambiscono la zona playout (10 vittorie, 10 pareggi,13 sconfitte), Sono reduci da un pessimo filotto di tre sconfitte. La prima di queste è arrivata in casa contro la Giana Erminio (2-0), poi seguita da quella rimediata sul campo della Pergolettese (2-0). Sabato scorso, infine, la formazione di Baldini, si è di nuovo dovuta piegare per 1-0 contro il Como, che ha rilanciato la propria posizione in testa alla classifica del girone, andando in gol in modo decisivo con Ferrari, nel corso della ripresa. I gialloblu, al pari dei sardi, devono muovere la classifica per allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica. In trasferta, peraltro, la squadra toscana si è spesso comportata in modo convincente, riuscendo a raccogliere 22 punti in 16 gare (5 vittorie, 7 pareggi, 4 sconfitte).

Gli highlights di Carrarese-Como

Precedenti e curiosità di Olbia-Carrarese

Olbia-Carrarese è già andata in scena al “Nespoli” 4 volte. Indue occasioni i galluresi si sono presi tutta la posta in palio, mentre in altre due circostanze, il match si è chiuso in parità. Il campo dell’Olbia, pertanto, rappresenta al momento un tabù (o quasi) per la squadra di Baldini. Nel girone di andata, invece, la Carrarese ha trovato il modo di imporsi con il punteggio finale di 3-0, grazie alle reti messe a referto da Foresta, Infantino e Manzari. Se Canzi nell’unica volta che ha incontrato la Carrarese ha collezionato una sconfitta, lo stesso non si può dire di Baldini. I sette incontri contro la formazione sarda, gli hanno riservato 3 vittorie, 1 pareggio, ma anche 3 sconfitte.

Gli highlights di Carrarese-Olbia

Le probabili formazioni di Olbia-Carrarese

Olbia (4-3-1-2): Tornaghi; Altare, La Rosa, Emerson, Arboleda; Pennington, Occhioni, Biancu; Demarcus; Ragatzu, Udoh. All.: M. Canzi

Carrarese (4-2-3-1): Mazzini; Valietti, Milesi, Murolo, Ermacora; Schirò, Foresta; Pavone, Piscopo, Guidici; Infantino. All.: S. Baldini

Arbitro: Adolfo Baratta (Rossano) Assistenti: S. Montagnani-G. Bertelli Quarto ufficiale: D. Guida

Dove vedere Olbia-Carrarese

Olbia-Carrarese verrà trasmessa dalla piattaforma Eleven Sports a partire dalle 14.45. Necessaria la sottoscrizione di un abbonamento.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

(Photo credit: Carrarese Calcio)

Link foto: https://www.facebook.com/photo?fbid=121097296694604&set=a.117103280427339

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button