Serie D Calciomercato, quanti accordi negli ultimi giorni…

In Serie D proseguono senza pause le contrattazioni in vista del prossimo campionato. Giocherà in Serie D anche un ex della Serie A serba.

La Serie D è in pieno fermento per ciò che riguarda che il calciomercato. Si guarda anche all’estero.

In Serie D si continua a cercare anche all’estero

Il San Tommaso, neopromossa campana e molto attiva in questa fase di calciomercato, decide di non rinunciare all’apporto di capitan Giuseppe Cucciniello (centrocampista, classe ’96), che così vestirà la maglia dei Grifoni, per il quarto anno consecutivo.

Nel prossimo campionato di Serie D, invece, la porta della Savignanese, sarà difesa dall’ex-Forlì Sergio Mordenti. Per il ragazzo classe 2001, sarà per lui il secondo campionato nella quarta Serie.

Si muove, tanto e bene, anche il Cjarlins Muzane. Il club friulano, confermando la voglia di fare davvero bene nella prossima Serie D, nelle ultime ore, si è accaparrato sia le prestazioni sportive dell’ex Union Feltre, Federico Tobanelli (difensore, classe ’88), che quelle di Dejan Zigon, esterno di attacco classe ’89.

Di origine serba, Dejan, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Belluno, può vantare cinque campionati nella massima Serie del suo Paese, uno in quello cadetto, ed anche presenze nell’Europa League.

Dejan Zigon (Photo credit: pagina FB ND Gorica)

Si continuano a cercare attaccanti, ma anche difensori

Per quello che riguarda la formazione laziale dell’Albalonga, invece, va segnalato l’arrivo dell’attaccante classe ’92 ex- Trastevere, Andrea Cardillo. Per il giocatore, già 8 campionati di Serie D in curriculum, con 52 gol all’attivo in 166 presenze.

Andrea Cardillo (a destra), con il Presidente Bruno Camerini (a sinistra) (Photo credit: pagina FB Albalonga Calcio)

La formazione umbra della Trestina, intanto, puntella il reparto difensivo con Nicolas Abedoi Ibojo. Per il difensore classe ’85, tante le maglie indossate nel campionato di Serie D, ma anche un campionato di Serie C2 in curriculum, vissuto con il Gavorrano. Per lui, oltre 370 gare nelle varie categorie.

I veneti dell’Este, invece, rafforzano diversi reparti in pochi giorni. Vestiranno la maglia del club padovano, infatti, Filippo Fraccaro (centrocampista, classe ’92), Luca Nicoloso (attaccante, 20 anni), ed Andrea Munaretto (difensore, classe ’92), che torna in questa squadra, dopo solo un anno.

Un ex-Taranto lascia la Puglia e va al Monterosi

Spostandoci in Sardegna, c’è da registrare l’arrivo al Lanusei di Gabriele Pastore, difensore classe ’93, che lo scorso anno si è diviso tra il Gragnano ed il Rotonda. Insieme a lui, anche Mattia Floris (centrocampista, ’92), Federico Bonu (difensore, ’94), e Gabriele Chingari (portiere, 2000).

Per chiudere, va raccontato dell’addio di Emiliano Massimo al Taranto. Il centrocampista classe ’89, ha deciso di unirsi ai viterbesi del Monterosi, dove troverà anche Davide Buono (centrocampista, ’91), ed Andrea Costantini (centrocampista, ’85).

Serie D
Emiliano Massimo (Photo credit: pagina FB Monterosi FC)

(Photo credit in evidenza: pagina FB Sporting Club Trestina)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

© RIPRODUZIONE RISERVATA