CalcioSport

Serie D Calciomercato: ecco tutte le ultime novità

La Serie D, ancora orfana dei calendari, rimane concentrata sul calciomercato. Il Palermo è tra le squadre più attive.

La Serie D attende di conoscere la composizione dei gironi e dei calendari, ma nel frattempo si prosegue con il calciomercato a rinforzare gli organici. Tanti gli arrivi nel Palermo.

E’ il Palermo la squadra più attiva in Serie D

La formazione rosanero, risolto il problema nella conduzione del club, e la questione iscrizione al prossimo campionato di Serie D, accelera nel calciomercato.

Il duo Mirri-Di Piazza, ha chiuso per l’arrivo di Raimondo Lucera, attaccante classe 2000, nato a Palermo e cresciuto calcisticamente, proprio con il massimo club della sua città. L’ultimo anno, il giocatore ha disputato il campionato Primavera, ed alle 28 presenze, ha accompagnato anche 5 reti. Per il ragazzo, dunque, si potrebbe avverare l’esordio in Serie D.

Con il Palermo, tuttavia, giocherà anche Mario Alberto Santana. Sì, avete capito bene. Il giocatore argentino, esterno d’attacco classe ’81, tornerà a vestire la maglia rosanero, dopo ben 13 anni.

Il giocatore, con oltre 430 presenze e 64 gol in carriera, ha vestito in passato, le maglie del San Lorenzo (Argentina), della Fiorentina, del ChievoVerona, ma anche di Cesena, Napoli, Genoa, oltre a quelle dello Sporting Olhanense (Portogallo), Frosinone, e più di recente quella della Pro Patria.

Mario Alberto Santana (Photo credit: pagina FB Palermo Calcio)

Quello del calciatore argentino, è un ritorno che sa di amarcord, se si vuole, ma che dà tuttavia la giusta dimensione del progetto che, i nuovi presidenti, hanno intenzione di realizzare nel capoluogo siciliano.

Nell club palermitano, inoltre, si registra anche l’arrivo di Giovanni Ricciardo. L’attaccante classe ’86, originario di Messina, in carriera vanta oltre 320 gare tra Serie D e Serie C, ma anche 93 segnature. Solo nell’ultimo campionato con il Cesena, in 29 presenze, ha firmato 20 realizzazioni.

Arrivi importanti per Lucchese e Fidelis Andria

Anche la Lucchese, causa problemi societari, riprenderà a correre verso palcoscenici calcistici più prestigiosi, dalla Serie D. Il club toscano, proprio in previsione di questa “rinascita”, fa registrare un colpo in entrata. Difenderà i colori rossoneri, Matteo Nolé.

Il giocatore, che in carriera ha già disputato cinque campionati di Serie C con la Lucchese, è centrocampista di esperienza, che nell’ultima stagione, in quarta serie, con la casacca del Ghivizzano Borgoamozzano, ha ben fatto, nelle sue 34 presenze, arricchite da tre reti.

Matteo Nolé (Photo credit: pagina FB Lucchese 1905)

La formazione pugliese della Fidelis Andria, intanto, si assicura le prestazioni sportive del giovane centrocampista classe 2000, Alessandro Catalano. Il ragazzo, arriva nel suo nuovo club con la formula del prestito, essendo il suo cartellino proprietà della Virtus Francavilla.

Ben cinque, invece, le novità nell’Olympia Agnonese. Vestiranno il granata della formazione molisana nel prossimo campionato di Serie D: Klaudio Zylfo (difensore, 2002), Michele Petrosino (esterno d’attacco, 2002), Vittorio Vogliacco (difensore, 2000), Mamadou Kone (attaccante, classe ’98), e Giuseppe Nicolao (esterno sinistro, classe ’94).

La novità in casa Cattolica, invece, è costituita dall’arrivo dell’attaccante di origine francese classe ’92, Cisse Cheke Yacouba. Il giocatore ha all’attivo 19 presenze nel campionato di Serie D, vissute con le maglie del Gragnano e della Nuorese, fruttate anche 4 reti. La scorsa stagione, con la Virtus Castelfranco, in Eccellenza, si è messo in mostra con 21 presenze e 13 reti.

Serie D
Cisse Cheke Yacouba (Photo credit: pagina FB Cattolica Calcio S.M.)

Nello stesso club, giocherà anche Riccardo Gaiola, centrocampista classe ’96, che il Cattolica è andato a prelevare dalla Vis Pesaro. Il calciatore, cresciuto calcisticamente nelle giovanili di Inter e Cesena, dopo i trascorsi in Serie C con il Prato, il Padova ed il Santarcangelo (con il quale ha anche esordito in Serie D), è approdato alla Vis Pesaro, dove ha fatto registrare, di nuovo in Serie C, 7 presenze.

(Photo credit in evidenza: pagina FB Palermo Calcio)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button