Serie D, tanti i risultati inattesi nell’ultima di campionato. Soloalcune capoliste si confermano.

Serie D sempre fonte di sorprese. Anche nell’ultimo weekend non sono mancati risultati a sorpresa. Vediamo quali…

Girone A – Prova di forza del Prato capolista

Il Prato (38 p.ti) fa la voce grossa nella terza gara del 2020 nel girone A della Serie D, rifilando una pesante cinquina al Verbania (20 p.ti), utile ad allontanare la Lucchese (35 p.ti), che pareggia sul campo del Real Forte Querceta (32 p.ti). La Caronnese (34 p.ti), terza, cade sul campo del Savona (26 p.ti) per 2-1, mentre il Casale (34 p.ti) si prende la quarta piazza superando il Vado (18 p.ti), per 2-0. Chiude la griglia play-off la Sanremese (32 p.ti), che viene fermata sul pareggio a reti inviolate dalla Lavagnese (21 p.ti).

Girone B – Legnano e Pro Sesto a braccetto

Giornata interlocutoria in testa alla classifica nel secondo girone della quarta serie, in virtù delle vittorie del Legnano (47 p.ti), della Pro Sesto (47 p.ti), dello Scanzorosciate (42 p.ti), dell’Arconatese (41 p.ti) e del quinto Tritium (38 p.ti). Le capolista sono dunque due dopo 23 giornate.

Serie D
L’Arconatese mentre festeggia un gol (Photo credit: pagina FB GS Arconatese)

Girone C – Il Campodarsego pareggia ma è primo

Weekend non particolarmente positivo per il Campodarsego (48 p.ti), che in casa contro l’Este (32 p.ti), non riesce ad andare oltre lo 0-0. Pareggio che diventa meno “grave”, alla luce del pareggio che caratterizza anche la giornata del Legnago Salus (41 p.ti), che in casa contro il Mestre chiude con lo stesso punteggio della capolista. Vince invece l’Ambrosiana (38 p.ti), terza in graduatoria, che liquida il Cjarlins Muzane con un tris. Il Cartigliano (38 p.ti), quarto, pareggia sul proprio terreno di gioco contro il Montebelluna per 1-1, mentre vince la Luparense (37 p.ti) per la 3a volta consecutiva e si prende la quinta posizione insieme all’Adriese e l’Union Clodiense.

Girone D – Per la prima della classe un pareggio esterno

Il Mantova (46 p.ti) pareggia in trasferta contro il Lentigione (31 p.ti) per 2-2, ma conserva la prima posizione. Si avvicina comunque il Fiorenzuola (41 p.ti), che supera in trasferta la Sammaurese (19 p.ti) per 2-1. Festeggia una vittoria in questo weekend anche la Correggese (36 p.ti), terza, che con il minimo scarto batte in trasferta il Breno (26 p.ti). La griglia play-off è chiusa dal Mezzolara (33 p.ti) e dal Fanfulla (33 p.ti). Il primo pareggia in trasferta sul campo della Vigor Carpaneto, la seconda vince sul terreno del Fanfulla per 1-0.

Girone E – Cade in trasferta il Monterosi

Nell’ultimo fine settimana, il Monterosi (42 p.ti) subisce la seconda sconfitta in campionato, cadendo sul campo del Grassina (35 p.ti). Finisce così per essere incalzata nuovamente dal Grosseto (39 p.ti), che centra contro il Tuttocuoio (10 p.ti) l’undicesima vittoria del campionato. Vincono anche l’Albalonga (37 p.ti), terza in classifica, mentre cade contro il Follonica Gavorrano (28 p.ti), in trasferta, lo Scandicci (34 p.ti), che rimane quinto in graduatoria.

Serie D
La rosa del Flaminia calcio (Photo credit: pagina FB ASD Calcio Flaminia)

Girone F – Il San Nicolò Notaresco torna alla vittoria

La capolista San Nicolò Notaresco (49 p.ti) torna a vincere. Lo fa fuori casa contro la Jesina (12 p.ti) con il risultato di 2-0. Pareggia invece la seconda in classifica, il Matelica (41 p.ti), che sul campo del Giulianova (20 p.ti) si ferma sullo 0-0. Rimangono invariate, intanto, le posizioni della Recanatese (39 p.ti), del Campobasso (38 p.ti) e del Pineto (33 p.ti), che chiudono la loro settimana con una nuova vittoria.

Girone G – La Turris vince ancora

Il superlativo campionato della Turris (48 p.ti), prosegue con la vittoria numero 14, ottenuta in casa contro il Ladispoli (12 p.ti) con lo score di 4-1. L’Ostia Mare (43 p.ti) prova a tenere il passo della capolista, vincendo a sua volta contro l’Arzachena (24 p.ti), superando la formazione sarda in trasferta, imponendosi con il risultato di 4-2. Perde invece la Torres (41 p.ti), che cede il passo sul proprio terreno di gioco al Lanusei (22 p.ti), finendo per perdere per 1-0. Torna invece alla vittoria il Sassari Latte Dolce (35 p.ti), il quale riesce a superare per 3-2 in trasferta il Team Nuova Florida (21 p.ti). Chiude la giornata con un pareggio rocambolesco, infine, il Trastevere (33 p.ti), che in casa impatta per 3-3 con il Budoni (15 p.ti).

Serie D
Il Sassari Latte Dolce festeggia una rete (Photo credit: Alessandro Sanna)

Girone H – Bitonto senza freni

La capolista del girone H della Serie D, il Bitonto (44 p.ti), batte in casa con una doppietta del bomber Pataniello il Città di Fasano (31 p.ti) e tiene a distanza il Foggia (42 p.ti), che pure fa suoi i tre punti nello scontro con il Nocerina (21 p.ti), battuta in casa per 2-0. In terza posizione vince anche il Sorrento (40 p.ti), che tra le mura amiche ha la meglio per 2-1 sul Gravina (24 p.ti). Solo pareggi, invece, per l’Audace Cerignola (37 p.ti) ed il Taranto (32 p.ti), quarta e quinta forza del raggruppamento.

Girone I – Il Palermo alla 15a vittoria

Nell’ultimo girone della Serie D, il Palermo (48 p.ti) rafforza la propria posizione in testa alla classifica con la 15a vittoria in campionato, ottenuta contro la Roccella (18 p.ti) per 1-0 in casa. Il Savoia (43 p.ti), secondo in classifica, è costretto al pareggio per 0-0 dal Marina di Ragusa (20 p.ti). Vince invece l’FC Messina (36 p.ti), che fuori casa batte il Corigliano (15 p.ti) per 1-0, così come il Giugliano (35 p.ti), supera per 2-1 il Marsala (19 p.ti) per 2-1. Perde invece per l’ottava volta in campionato il Troina (34 p.ti), che sul campo del fanalino di coda Palmese (11 p.ti), cade per 1-0.

(Photo credit in evidenza: pagina FB Sondrio Calcio 1932)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

© RIPRODUZIONE RISERVATA