CalcioSport

Serie D girone G: partono col piede giusto in 6

Serie D
Serie D

Partita nel weekend la prima giornata di Serie D girone G: vincono in sei, pareggio combattuto tra Latte Dolce e Arzachena, rinviata per maltempo Nocerina-Giugliano. La Serie D girone G quest’anno prevede 18 squadre provenienti da tre regioni del centro-sud Italia: Lazio, Campania e Sardegna. Le squadre laziali saranno ben sette: Vis Artena, Latina, Monterosi, Insieme Formia, Team Nuova Florida 2005, Gladiator, Savoia e Cassino. Seguono le sei sarde: Carbonia, Muravera, Arzachena, Latte Dolce, Lanusei e Torres. Completano il quadro le cinque squadre campane: Afragolese, Giugliano, Nocerina, Savoia e Nola.

Partono col piede giusto tutte le squadre di casa al termine di partite sempre in bilico. Bene Carbonia e Vis Artena che si impongono per 2-0 rispettivamente su Torres, vincendo il loro derby tutto sardo, e Nola, mentre vince Insieme Formia per 1-0 su Cassino. Con lo stesso punteggio, 2-1, vincono Latina e Monterosi su Gladiator e Savoia, con i primi che archiviano la vittoria già nel primo tempo, facendosi segnare solo nella ripresa. I secondi riescono, a sorpresa, a strappare la vittoria solo nei secondi quarantacinque minuti rimontando lo svantaggio iniziale e portando a casa i tre punti contro una delle squadre considerata tra le favorite, col primo tempo finito in parità. Fuochi d’artificio, invece, in Sardegna, tra Muravera e ASD Lanusei che, dopo aver concluso il primo tempo sul risultato di 1-1, si scatenano nella ripresa, coi padroni di casa che si impongono per 3-2.

Tra pareggi e rinvii

Finisce 2-2 tra Arzachena e Latte Dolce, col campo che decreta la perfetta parità di forza delle due squadre ma anche qualche rimpianto per la formazione di Udassi. Dura solo 13 minuti la partita a Nocera tra Nocerina e Giugliano, rinviata a causa del campo pesante. Programmata per il 7 ottobre la partita conclusiva di giornata tra Afragolese e Team Nuova Florida 2005.

Autore: Matteo Castro

Articolo precedente

RISULTATI E CLASSIFICHE SERIE D

Autore: Matteo Castro

Back to top button