I capitolini vivono ore molto frenetiche nel calciomercato invernale. L’infortunio sfortunato di Zaniolo mettono pressione al direttore sportivo dei romani. Ecco la lista di nomi sul taccuino del dirigente ex Torino.

La Roma torna da Genova con tre punti importantissimi in tasca e con il morale ritrovato dopo le due sconfitte casalinghe consecutive patite contro Torino e Juventus che avevano funestato l’inizio del 2020. I giallorossi vivranno, nei prossimi sette giorni, due appuntamenti molto importanti: mercoledì andranno a giocare in Piemonte contro i campioni d’Italia per la gara valevole per i quarti di finale della Coppa Italia e domenica (ore 18:00) sfideranno la Lazio nel “Derby della Capitale“. Intanto, Petrachi muove le pedine del calciomercato puntando Shaqiri ed i suoi fratelli.

Obiettivo numero uno: sostituire Zaniolo. Shaqiri resta il preferito

Il brutto infortunio di Zaniolo (rottura del legamento crociato) spinge Gianluca Petrachi sul calciomercato. Con ancor più forza di prima. L’obiettivo primario del direttore sportivo è volto alla sostituzione dello sfortunato ventenne giallorosso. Dopo aver assistito, impotente, al naufragio dello scambio Spinazzola-Politano messo in piedi (e distrutto) dall’Inter, il dirigente ex Torino si è messo alla ricerca di un possibile esterno in grado di poter aiutare la banda Fonseca.

Il preferito della lista è lo svizzero Xherdan Shaqiri, attaccante esterno del Liverpool dal passato nerazzurro. La trattativa con i britannici è in piedi ma bisogna trovare un accordo col club di Kloop: la Roma vorrebbe il calciatore in prestito con diritto di riscatto mentre i campioni d’Europa spingono per l’obbligo. La soluzione potrebbe essere trovata a metà strada sulla base di un trasferimento temporaneo con diritto di prelazione che diventerebbe obbligatorio in base alle presenze dell’ex Stoke City o dei piazzamenti futuri della Roma in Serie A.

Januzaj sfida Shaqiri

Petrachi non vuole rimanere, nuovamente, con il cerino in mano quindi ha sondato il terreno anche per Adnan Januzaj, giocatore belga ex Manchester United attualmente di proprietà della Real Sociedad. Il club spagnolo ha aperto alla sua cessione: si potrebbe prelevare in prestito fissando il diritto di riscatto a 15 milioni di euro. Attenzione, infine, alla pista che porta in Serie A: i capitolini sembrano aver mollato Matteo Politano ma braccano con insistenza Federico Bernardeschi e Suso. Lo juventino potrebbe arrivare in prestito secco con formula da rimodulare a giugno mentre il Milan vorrebbe scambiare lo spagnolo con Under. Secco “no” di Petrachi.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA