Musica

Simon & Garfunkel, il canto del cigno del Concert in Central Park

Il 19 settembre 1981 ci fu il canto del cigno di uno dei gruppi dal più alto valore artistico per la musica e la sua evoluzione culturale. Paul Simon ed Art Garfunkel, duo noto in tutto il mondo come Simon & Garfunkel davano luogo ad uno dei concerti rimasti maggiormente nell’immaginario di ognuno di noi. The Concert in Central Park è tutt’oggi ricordato nella rosa di quei quattro o cinque eventi che hanno segnato il corso della pop culture statunitense e mondiale. Entrando di diritto nel novero delle esperienze irripetibili come fu per Woodstock, l’isola di Wight e Hyde Park; pertanto anche ai nostri giorni si troverà sempre qualcuno che ammetterà con nostalgico orgoglio: “io c’ero!”.

Simon & Garfunkel, il canto del cigno del Concert in Central Park
Simon & Garfunkel

Lo spettacolo unico di Simon & Garfunkel

Il Concert in Central Park fu un evento unico nel suo genere, completamente gratuito e a cui parteciparono più di 500.000 persone. Le strade del più grande duo della storia della musica si erano divise ben 11 anni prima per intraprendere carriere soliste, dopo il successo di Bridge Over Trouble Water del 1970. Ma bastò la telefonata di Ron Delsener per convincere Paul Simon e Art Garfunkel alla realizzazione di questo spettacolo indimenticabile per la storia di New York e non solo. L’idea era di rivitalizzare l’ambiente verde della grande mela permettendo alla città di utilizzarlo intensamente attraverso un’esperienza destinata a lasciare un ricordo nella memoria collettiva.

Il leggendario duo folk-rock e di musica d’autore decise quindi di promuovere l’evento al livello mediatico e commerciale al fine di ricreare quell’atmosfera newyorkese di cui sono intrise le loro immortali canzoni. Simon ed Art saliti alla ribalta nel 1966 con The Sound Of Silence, inizialmente contemplarono l’idea di esibirsi con guest star in esibizioni separate, ma ben presto accantonarono questa ipotesi per abbracciare la preparazione di un concerto eseguito completamente insieme.

Simon & Garfunkel, il canto del cigno del Concert in Central Park

Il concerto e l’album che lo catturò

Simon & Garfunkel si esibirono quindi in uno spettacolo chitarra e voce, con tutti i grandi classici che hanno caratterizzato la loro carriera negli anni sessanta. Il duo deliziò la vasta e verde platea, brulicante e numerosa come nei grandi momenti dell’antica Roma o della Grecia; con brani come Mr. Robinson, America, Scarborough Fair, April Come She Will, A Heart in New York, The Boxer, Bridge Over Trouble Water e The Sound Of Silence. Il concerto fu filmato e trasmesso l’anno dopo dalla HBO e il 16 febbraio 1982 venne pubblicato l’omonimo l’album live che catturava la storica esibizione dei due dell’anno precedente.

La separazione e il mito permanente

Nonostante l’incredibile successo dello spettacolo di Central Park del 1981 ( con una particolare interruzione durante Johnny Ace da parte di un fan che stava per colpire Paul Simon) ed un estemporaneo tour mondiale successivo con l’ingresso nella Rock N’ Roll Hall Of Fame; Art Gurfunkel e Paul Simon si sciolsero definitivamente non ritornando mai più alla formazione originale. A 39 anni di distanza dallo straordinario concerto, Simon & Gurfunkel rimane indissolubilmente un gruppo icona imprescindibile per la musica leggera. Ed il loro Concert in Central Park, un eterno momento in cui ogni individuo ha misurato la propria giovinezza e il proprio senso di appartenenza in relazione al ricordo di come e chi fosse, quando questo evento ha avuto luogo.

Seguici su:
Facebook
Metropolitan Music
Twitter
Instagram
Spotify

Back to top button