Gossip e Tv

Simona Branchetti, chi è l’ex marito Federico Quaranta: “Oggi siamo in buoni rapporti”

Simona Branchetti ha intrapreso la conduzione di Pomeriggio 5 per il nuovo format che ha sostituito il classico durante le vacanze natalizie. La giornalista in una recente intervista ha raccontato la sua sofferenza riguardo alla sua ultima storia d’amore. Simona Branchetti è una delle più note giornaliste Mediaset. In questo periodo ha sostituito Barbara D’Urso durante l’appuntamento pomeridiano a Canale 5. Il format ha voluto prendere, in questo stop natalizio, una direzione improntata più sull’attualità e cronaca piuttosto che sul gossip. Qualche tempo fa la conduttrice si è lasciata andare ad una rivelazione molto personale che ha stretto il cuore dei suoi fan.

Siamo abituati a vedere Simona Branchetti nelle nostre case quotidianamente grazie alla conduzione del Tg 5 del quale è volto fisso. La giornalista è sempre impeccabile nel dare le notizie e non è mai stata fuori luogo o sopra le righe. La carriera della conduttrice è iniziata dopo la laurea conseguita a Bologna ed è stata improntata sul giornalismo fin dai suoi esordi. Prima la conduzione di alcuni programmi e tg su reti minori per poi approdare al TG 5.

Per quanto riguarda la sua vita privata invece Simona Branchetti ha avuto un primo matrimonio con il conduttore esperto di enogastronomia Federico Quaranta che è al timone di linea verde. Dal 2008 fino al 2012 la coppia è stata felice ma poi di comune accordo si sono lasciati, in ottimi rapporti.

La Branchetti ha avuto successivamente un’altra storia importantissima che, come lei stessa ha affermato, credeva fosse quella della vita. Il suo ex è un noto avvocato e la fine della storia ha segnato profondamente la giornalista. Che cosa è accaduto?

Simona Branchetti ha concluso il suo matrimonio in maniera pacifica ed ha mantenuto buoni rapporti col suo ex che ora ha una compagna ed è diventato papà. Lui è sempre rimasto parte della sua vita e lei ha affermato di andare d’accordo con la moglie e la figlia. Un ottimo esempio di una separazione tra adulti che non sempre è facile vedere.

La giornalista ha poi incontrato l’avvocato Carlo Longari nel 2016 e i due si sono innamorati subito. Nel 2017 la coppia è convolata a nozze e i due sembravano davvero felici eppure appena prima della pandemia si sono lasciati. In un’intervista a DiPiù Tv Simona Branchetti ha rivelato: “È stata una separazione drammatica che mi ha fatto soffrire moltissimo” ed ha proseguito: “ero convinta di aver trovato l’uomo con cui avrei vissuto per sempre, lo avrei voluto e invece non è andata così”.

Chi è Federico Quaranta, ex marito di Simona Branchetti

Federico Quaranta è un conduttore e autore televisivo e radiofonico, legato al mondo dell’enogastronomia e delle eccellenze del territorio. Dal 2003, insieme a Tinto (Nicola Prudente), è la voce di Decanter su Radio2, trasmissione che parla soprattutto di enologia, ma in generale di tutto ciò che riguarda il buon cibo italiano e lo stile di vita slow.

È stato protagonista inoltre, tra gli altri programmi, de La Prova del Cuoco (in sostituzione di Antonella Clerici per alcune puntate) e Linea Verde Orizzonti. Dal 2020 è al timone di Linea Verde, Linea Verde Tour e Linea Verde Radici su Rai1, diventando il maggiore conduttore gastronomico italiano in auge. Nato a Genova il 27 marzo 1967 sotto il segno dell’Ariete, Quaranta, per quanto riguarda la vita privata, è stato sposato dal 2008 al 2013 con la giornalista del Tg5 Simona Branchetti. Poi la separazione, con l’attuale compagna Giorgia Iannone de Sousa ha una bimba, Petra, nata nel 2018.

Su Giorgia Iannone de Sousa non si conoscono tanti dettagli, anche se durante una puntata de La prova del cuoco, Federico ha rivelato come lei sia molto bella e amante della buona cucina. Quaranta è il secondo di tre figli, nonché l’unico maschio. Era molto legato al padre, che ha perso a gennaio 2017. Insieme ad Andy Luotto ha scritto il libro Anche i vegani fanno la scarpetta. Il cuoco epicureo Luotto, oltre a essere stato un comico legato a vecchie trasmissioni di Renzo Arbore, è appunto uno chef amante della buona cucina: per lui è stato un dramma scoprire come suo figlio fosse vegano e da qui la riflessione che tutti i piatti della tradizione mediterranea sono realizzati con verdure, a partire dai classici spaghetti al pomodoro

Back to top button